info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Politica > Scandella sulla commissione d’inchiesta: “Si sono scelti il controllore”
Politica

Scandella sulla commissione d’inchiesta: “Si sono scelti il controllore”

Jacopo Scandella sulla commissione d'inchiesta: "Si sono scelti il controllore". PD e M5S abbandonano i lavori.

Jacopo Scandella, consigliere regionale del PD, era il nome condiviso e indicato dalle minoranze (come stabilito dallo statuto regionale) per la presidenza della Commissione d’inchiesta voluta proprio di gruppi all’opposizione (PD e M5S) e per fare chiarezza sulla gestione dell’emergenza Coronavirus.

Ma Scandella, che vive in Val Seriana (uno dei luoghi più colpiti), è stato soppiantato da Patrizia Baffi, consigliera di Italia Viva che di fatto ha prestato il fianco alla maggioranza (Lega e Fratelli d’Italia) per non accettare una nomina del PD. Già nelle due sedute precedenti infatti sul nome del presidente c’era stata una fumata nera.

Ieri la Baffi si è auto nominata ed è stata eletta dalle forze opposte al suo partito che siede in minoranza.

“Un presidente eletto con 45 voti della maggioranza e 1 della minoranza (cioè lo stesso voto della Baffi, ndr.) non è indipendente; sembra più essere un controllore”, spiega Scandella, 

Il consigliere di Clusone ci spiega come sono andate le cose e cosa faranno PD e M5S che hanno annunciato di non partecipare alla Commissione e di portare avanti un lavoro d’indagine autonomo.

La difesa della Baffi e l’invito di Renzi a ritirarsi

Baffi si è difesa dalle accuse in un’intervista data al Corriere della Sera in cui sostiene che la sua nomina non sia stata decisa da «trucchetti politici»: «Semplicemente la mia persona è stata considerata un elemento di garanzia, una figura moderata che non ha mai utilizzato toni troppi faziosi». Baffi ha raccontato inoltre che Matteo Renzi l’ha chiamata per suggerirle di «pensarci su», se accettare o meno l’incarico.

Il presidente di Italia Viva, Ettore Rosato, è stato più diretto e in un tweet pubblicato ieri ha chiesto pubblicamente a Baffi di dimettersi.

Tutti i diritti riservati ©

17 Commenti

  • 👍 ha detto:

    Ottimo. Avanti così!

  • Silvano ha detto:

    Quanta ipocrisia. La commissione c’è, la presidente di un partito di opposizione c’è, magari uno un po’ più moderato, accetta la situazione e collabora… se è questo che ti interessa. Ragiona anche sul fatto che una regione per voi più eccelsa, pare abbia rifiutato la commissione.

    • ha detto:

      “Quanta ipocrisia. La commissione c’è, la presidente di un partito di opposizione c’è…”
      Questa é la migliore della giornata. Da incorniciare! 

      • 😏🤣 ha detto:

        Si questa effettivamente é proprio da ridere l’onorevole Ciccioli non sarebbe riuscito ad esprimere un concetto più chiaro del suo degno sodale.
        Scelgo il “giudice” migliore quello che più mi aggrada, e la parte lesa avversa dovrebbe anche collaborare…

  • Bergamaschi vi svegliate? ha detto:

    Colpa di Roma ladrona vero padani minorati? W Lega W Stato Padano

  • ha detto:

    Allora, silvano e l’on ciccioli, mario, luca.
    Ne conto due o tre di leghisti qui?
    Sto facendo un sondaggio per sapere cosa ne pensate dei vostri eletti in regione e quanti siete che frequentate qui, o é solo uno con più nik? Mahh

    • Luca ha detto:

      Sembra che in Italia tra quelli che vanno a votare quasi 1 su 3 sia leghista, rassegnati punto di domanda. Manco il nome hai il coraggio di mettere, cosa vuoi contare cosa?

    • Silvano ha detto:

      Su chi usa più nick mi farei delle domande sul sig “!” e “?”. Comunque la risposta è semplice: chiunque abbia delle responsabilità punibili, tenuto conto della situazione in cui ci siamo trovati e della poca conoscenza di allora e …. di tutto il resto, dovrà renderne conto. Ti chiederei però di aprire gli occhi sulle responsabilità di ogni tipo, non solo quelle che vuoi tu. Gli attacchi vergognosi portati solo per tendenza politica o necessità giornalistica, confondono solo le idee e fanno dimenticare alle persone che chiedono giustizia di essere innanzitutto ingiusti loro nel modo di agire e di parlare.

  • ! ha detto:

    Sondaggio effettuato, e risultato accertato.
    Uno vale uno!

    • Mario ha detto:

      Vedi di sondare anche i neuroni che ti sono restati xche dovrebbero essere pochissimi

      • ha detto:

        To guarda che caso é tornato anche mario… ciao mario, letti i tuoi altri alter ego pensavo male nel non rileggerti.
        Ok dai tutti bene!

        • ha detto:

          I tre porcellini, che poi sarebbe più giusto riassumere in un unico nome e cognome Peppa Pig!

          • Silvano ha detto:

            Poveraccio. Intanto hai dimostrato che sei tu ad avere 2 nick. Avevi fatto una domanda, ti ho risposto, ma evidentemente non è quello he ti interessava. Sei so un poveraccio di un troll

        • Mario ha detto:

          Tu mi hai tirato in ballo e io sono costretto a risponderti, anche se di mala voglia, sai io parlo con tutti, persone di destra, persone di sinistra, persone di centro ma le persone di merda proprio non le sopporto.
          Ti serve un medico ma di quelli buoni e vedrai che forse, ma solo forse riesci a migliorare un pochino.

  • ⁉️ ha detto:

    Sei solo in mezzo al deserto, tu e l’on Ciccioli.
    Resisti come l’ultimo dei Tartari, ma questo sito ormai da tempo é desleghizzato. Qui non c’é più trippa per voi dopo tutto quello che é successo. Fattene una ragione. Tartaro!

    • Mario B ha detto:

      Continua pistola (e ti ho fatto un complimento), continua che ti fa bene alla salute e alle coronarie. Personaggi analfabeti come te farebbero bene a tacere.
      Comunque, hai assunto quelle informazioni un pochino più precise o ti sei limitato ad assumere alcoolici ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Giovedì 18 giugno proclamato lo sciopero della sanità privata per...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!