info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > La procuratrice sulla mancata zona rossa “Decisione governativa”
Cronaca

La procuratrice sulla mancata zona rossa “Decisione governativa”

Riguardo alla mancata zona rossa a Nembro e Alzano la procuratrice Maria Cristina Rota ha detto: “Da quello che ci risulta era una decisione governativa".

Al termine della giornata che ha visto convocato in procura a Bergamo il presidente della Regione Attilio Fontana come persona informata sui fatti, alle domande dei giornalisti riguardo alla mancata zona rossa a Nembro e Alzano la procuratrice Maria Cristina Rota ha detto: “Da quello che ci risulta era una decisione governativa”.

Il rimpallo di responsabilità sulla zona rossa tanto attesa e ventilata e mai fatta era iniziato già a marzo tra Governo e Regione.

Il Procuratore Aggiunto Maria Cristina Rota è titolare dell’inchiesta della Procura di Bergamo che, con un pool di colleghi, indaga per epidemia colposa.

Tutti i diritti riservati ©

26 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
A partire da lunedì 1 giungo in Lombardia porte aperte...