info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Nuove aperture e nuove regole in Lombardia dall’1 giugno
Cronaca, La Valle nel VIRUS Bergamo

Nuove aperture e nuove regole in Lombardia dall’1 giugno

A partire da lunedì 1 giungo in Lombardia porte aperte a palestre, piscine, circoli culturali e ricreativi. Permane l'obbligo di indossare la mascherina.

A partire da lunedì 1 giungo in Lombardia porte aperte a palestre, piscine, circoli culturali e ricreativi. Questo quanto previsto dalla nuova ordinanza alla firma del presidente della Regione, Attilio Fontana, valida fino al 14 giugno. Resta in vigore l’obbligo di indossare la mascherina. L’attività fisica all’aperto è permessa nel rispetto delle misure di distanziamento di 2 metri previste dal Dpcm vigente.

Aprono parchi tematici e di divertimento, oltre che i parchi faunistici.

Dal 15 giugno è previsto anche l’inizio dei servizi per l’infanzia e l’adolescenza (dai 3 ai 17 anni) e le attività di spettacolo, fatta salva la possibilità di svolgere le prove in assenza di pubblico già a partire dal 1 giugno, sempre nel rispetto di quanto previsto delle regole delle ‘linee guida’ interregionali.

Permane, infine, il blocco delle slot machines nei locali pubblici. La nuova ordinanza sarà valida dal 1 giugno al 14 giugno 2020.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
"Dovere di accertare i fatti", l'inchiesta della Procura di Bergamo...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!