info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Frane e smottamenti, il maltempo mette in ginocchio l’alta Val Seriana
Cronaca Alta Valle

Frane e smottamenti, il maltempo mette in ginocchio l’alta Val Seriana

Frane e smottamenti, il maltempo mette in ginocchio l'alta Val Seriana. Strada chiusa da Valgoglio a Novazza. Episodi simili a Valbondione e Ardesio.

Numerose frane e smottamenti hanno interessato i comuni dell’alta Val Seriana dal tardo pomeriggio di domenica 7 giugno. La violenta ondata di maltempo che ha colpito la zona, a pochi giorni dalla gradinata del 2 giugno che ha compromesso l’agricoltura, ha causato diversi danni.

In particolare è chiusa la strada che da Valgolgio porta alla frazione di Novazza. Un’importante frana infatti si è riversata nella carreggiata. Fortunatamente in quel momento non transitava nessuno.

Il collegamento con Novazza è possibile dalla strada che passa da Bani di Ardesio. Domani è in programma un sopralluogo con il geologo che servirà a capire quali interventi attuare per riuscire a riaprire al più presto la strada.

Episodi simili si sono verificati a Valbdondione dove, in particolare, sono esondante alcune vallette, e a Zanetti di Ardesio dove alcuni grossi massi sono caduti in strada. La zona è stata bonificata dai vigili del fuoco.

Osservato speciale resta il fiume Serio, pesantemente ingrossato dalle abbondanti piogge.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
I dati del 7 giugno di Regione Lombardia relativamente ai...