info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Ad Albino si cercano operatori per accoglienza e accettazione campagna test sierologici
Cronaca Albino

Ad Albino si cercano operatori per accoglienza e accettazione campagna test sierologici

Campagna test sierologici in media Val Seriana: si cercano operatori addetti all'accoglienza e all'accettazione a contratto di lavoro.

In vista dell’effettuazione dei test sierologici nella media bassa Val Seriana il territorio di Albino ricerca operatori addetti all’accoglienza e all’accettazione con possibilità di contratto di lavoro a tempo determinato della durata di 5 settimane a partire dal 1 luglio al 31 luglio 2020. Il candidato ideale deve tassativamente possedere le seguenti competenze: buone competenze informatiche. ottime doti di relazione con persone di diverso genere, età e nazionalità, ottime doti comunicative, ottima conoscenza della lingua italiana sia scritta che parlata (scrittura, lettura e comprensione orale).

I candidati dovranno inoltre dare la disponibilità a recarsi nei comuni di: Alzano Lombardo, Nembro, Albino, Gazzaniga, Leffe. ⏰ Dal lunedì al venerdì, 35h settimanali, dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 13.00 alle 16.30 Oppure disponibilità a lavorare SOLO il sabato, dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 13.00 alle 16.30 (4 sabati in totale).

Inviare il Curriculum al seguente indirizzo:

https://urlsand.esvalabs.com/?u=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2FMestieriLombardiaAlbino%2Fphotos%2F-urgente-siamo-alla-ricerca-dioperatori-addetti-allaccoglienza-e-accettazione-du%2F3125782547501111%2F&e=f33426ff&h=1f999450&f=y&p=y

Tutti i diritti riservati©

Un Commento

  • ha detto:

    Potrebbe essere un ottimo lavoro per impiegati comunali già assunti, ma si sa loro sono già oberati di lavoro… E poi, meglio far rischiare un tempo determinato, che se dovesse prendersi un cicinin di Covid, sono azz suoi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Natalità post covid a rischio crollo. Possibile calo di mille...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!