info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Ciclista investito sulla SP35 a Casnigo
CASNIGO, Cronaca Media Valle

Ciclista investito sulla SP35 a Casnigo

Ciclista investito lungo la strada provinciale della Val Seriana a Casnigo, sul posto i sanitari della Croce Verde di Colzate.

Intervento questa domenica mattina alle 8.45 dei sanitari sulla SP35 in territorio di Casnigo per prestare soccorso ad un ciclista investito. Come riporta l’AREU il fatto è successo nei pressi della Baia del Re non lontano dalla rotonda di Vertova. Il ciclista è stato soccorso in codice rosso dai volontari della Croce Verde di Colzate.

Seguono aggiornamenti.

Tutti i diritti riservati©

15 Commenti

  • ⁉️ ha detto:

    Se non erro, il tratto di strada interessato dall’incidente, dovrebbe essere interdetto al passaggio dei ciclisti vero!?

    • Laura ha detto:

      ehh… ma i ciclisti vanno dove vogliono, fanno come credono e soprattutto vogliono sempre avere ragione anche quando hanno EVIDENTEMENTE torto…… proprio a quell’ora io ero sulla ciclabile col mio cane regolarmente tenuto al guinzaglio e nell’orda di ciclisti che passava, dirigendosi verso Clusone, c’è stato comunque chi ha avuto da ridire perchè ero col cane…. dimenticandosi che si tratta di una CICLO-PEDONALE e quindi NON hanno diritto solo loro di usufruirne ma anche gli altri comuni mortali anche se accompagnati dal proprio cane al guinzaglio….. ma si sa, chi va in bici è come se dovesse dimostrare al mondo intero che è il più bravo, il più intelligente, il più potente….!!! Povera Italia…..!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Luca ha detto:

      Già che non si firma fa capire molte cose, comunque si sbaglia, quella strada non è interdetta ai ciclisti, ma far polemica e indignarsi va sempre più di moda ultimamente

    • marcello ha detto:

      LEI ERRA ALLA GRANDE

  • Ivan ha detto:

    Premesso che sulla strada in questione si può transitare in bicicletta, mi sono fermato per primo a soccorrere il ciclista ferito che chiedeva aiuto nell’indifferenza degli automobilisti che stavano transitando che hanno poi rischiato di tamponarsi per la curiosità. E’ stato sbattuto contro il guard-rail da una sterzata di un automobilista per evitare una delle tante moto in sorpasso, che tra l’altro non si è neppure fermato. Ci sono automobilisti stupidi, motociclisti stupidi, ciclisti stupidi e pedoni…. anche col cane stupidi, ma ci sono anche persone delle stesse categorie che si comportano correttamente. La cosa sconfortante è l’indifferenza delle tante persone che sono passate senza nemmeno chiedere se avevamo bisogno di aiuto, solo un ciclista mi ha dato supporto, tra le telefonate a croce rossa e carabinieri mente il ferito perdeva conoscenza, i passanti si limitavano a curiosare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Si frattura una caviglia a Zulino di Valcanale ad Ardesio,...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!