info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Ad Albino 150 sedie nel cielo in ricordo dei defunti
ALBINO, Cronaca Albino

Ad Albino 150 sedie nel cielo in ricordo dei defunti

Ad Albino installate le 150 sedie nel cielo in ricordo dei defunti vittime del Coronavirus nel mese di marzo.

Dal progetto alla realtà: così oggi ad Albino le 150 sedie appese in via Mazzini rivolte verso il cielo su proposta di Fabio Gualandris, sono una vera e propria installazione che resterà visibile ai passanti fino a fine settembre.

“Il progetto 150 sedie nel cielo di Albino – spiega Fabio – nasce dalla volontà di non dimenticare i 150 morti di Coronavirus di marzo 2020. Il mese più terribile per la nostra comunità e per l’intera Val Seriana. Le sedie evocano sia l’assenza ma anche la presenza di chi è simbolicamente volato in cielo. Il colore verde intende inoltre dare speranza alla cittadina devastata dal dolore”.

Le sedie sono state posizionate, su incarico del Comune, partendo dalla storica via Mazzini fino al palazzo del Municipio. “E’ un ricordo estemporaneo e particolare – conclude Gualandris – che darà modo a chi passa per Albino di riflettere e volgere gli occhi al cielo in memoria di chi non c’è più”. Ogni negozio avrà affissa la locandina che spiegherà il progetto anche a chi viene da fuori paese.

Tutti i diritti riservati ©

2 Commenti

  • Marco ha detto:

    Sedie??? Verdi???? Boh non vedo il nesso, magari come harleysta non dovrei dirlo ma avrei pensato a qualcosa di più delicato, bah…

  • 😪 ha detto:

    Mah non sanno più cosa inventarsi, e fanno a gara per la miglior trovata. Siamo veramente una società solo basata sull’apparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Il sindaco di Nembro sul bambino del CRE positivo al...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!