info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Sport > Atalanta, con il Milan non va oltre il pareggio
Sport Bergamo

Atalanta, con il Milan non va oltre il pareggio

Rigore sbagliato: l'Atalanta non vince contro il Milan. Un punto ma la classifica non cambia.

Atalanta e Milan difendono la loro imbattibilità che dura dalla ripresa del campionato, pareggiando con una rete per parte un match giocato a viso aperto e con atteggiamento offensivo su entrambi i fronti. La squadra di Gasperini, tornata a San Siro 156 giorni dopo la vittoriosa gara sul Valencia, ha il merito di non disunirsi quando il Milan trova il gol del vantaggio con Calhanoglu, che beffa Gollin su calcio di punizione da posizione decentrata. Il pareggio dell’Atalanta potrebbe arrivare su calcio di rigore, ma Malinovskyi si fa ipnotizzare da Donnarumma, alla prima da capitano.

Terzo errore stagionale dal dischetto a San Siro dopo quelli di Muriel contro l’Inter e Ilicic in Champions con lo Shaktar. A firmare l’1-1, che diventa il risultato finale, è Zapata che al 34’ del primo tempo sfrutta un’iniziativa di Freuler per battere Donnarumma. Nella ripresa, alto ritmo di gioco e una opportunità per i rossoneri con Bonaventura che colpisce il palo. Nel complesso risultato giusto tra due squadre che si sono equivalse, confermandosi le più in forme del finale di campionato. L’Atalanta sale a quota 75, con due lunghezze di vantaggio sull’Inter e tre sulla Lazio, con le quali prosegue la corsa al secondo posto.

Eugenio Sorrentino

Leggi di più su TerzoTempoSportMagazine.it

Tutti i diritti riservati©

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Ancora due interventi dell'elisoccorso oggi a Castione della Presolana e...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!