info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > “Non una parola sui perché”, i parenti delle vittime chiedono a Fontana (ancora una volta) la verità
Cronaca, La Valle nel VIRUS

“Non una parola sui perché”, i parenti delle vittime chiedono a Fontana (ancora una volta) la verità

"Non una parola sui perché", i parenti delle vittime del Comitato "Noi denunceremo" chiedono a Fontana (ancora una volta) la verità .

Dopo il discorso di questa mattina di Fontana non sono mancate le reazioni delle opposizioni e non è mancata neppure la reazione del Comitato “Noi denunceremo” che raccogliere migliaia di adesioni di parenti delle vittime del Covid-19. A parlare è il presidente Luca Fusco che, insieme alla legale Consuelo Locati, sta lavorando per fornire elementi alla Magistratura di Bergamo nel cercare la verità su quanto accaduto in bergamasca. Il Comitato ha già presentato diverse decine di denunce e a settembre ne presenterà altre.

“Non una parola sui perché, vogliamo la verità”

Ho ascoltato attentamente, risentendo più volte alcuni passaggi, il discorso fatto dal governatore della Lombardia oggi in Consiglio Regionale. Dalla massima carica del governo lombardo mi sarei aspettato, e se lo sarebbero aspettato i parenti delle decine di migliaia di morti lombardi, risposte puntuali circa la gestione della pandemia e coraggiose ammissioni degli errori eventualmente commessi. Ho assistito a sessantacinque minuti di difesa su accadimenti personale espressi in un luogo non certo deputato a questo. Ho ascoltato un lungo elenco di cose fatte e di numeri che nulla avevano a che fare con il dolore e l’marezza provata dai parenti delle vittime della pandemia.

Non ho sentito parole che chiarissero la fragilità della sanità lombarda; per contro ho ascoltato tantissime volte i verbi “abbiamo fatto” e “abbiamo agito durante l’emergenza”. Non una parola sui perché. Sono stanco di sentire parole vuote piene di numeri e dati; rappresento i parenti di tantissime vittime della pandemia ed è mio dovere chiedere a voce alta la verità. Oggi non ne ho sentito nemmeno un granello.

Il Presidente del comitato Noi Denunceremo  
Luca Fusco

Tutti i diritti riservati©

5 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Le opposizioni su Fontana: "Parole vuote. Al lavoro per una...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!