info@valseriananews.it
Valseriana News > ARDESIO > Lo street boulder torna ad Ardesio, si salirà anche sul campanile
ARDESIO, EVENTI

Lo street boulder torna ad Ardesio, si salirà anche sul campanile

Lo street boulder torna tra le vie del centro storico ardesiano con la terza edizione di “Ardesio Si Blocca”. Appuntamento sabato 19 settembre.

Lo street boulder torna tra le vie del centro storico ardesiano con la terza edizione di “Ardesio Si Blocca” che, organizzata dal giovane gruppo della Pro Loco, si terrà ad Ardesio sabato 19 settembre. L’evento, al suo terzo appuntamento, dopo il primo contest del 2012 inserito nella programmazione di “Come d’Incanto” e la seconda edizione del 2018, a distanza di due anni viene riproposto con interessanti novità. 

In finale la scalata del campanile

A catturare l’attenzione sarà la location della finale che non si svolgerà su massi appositamente trasportati in piazza, ma nel cuore del borgo, nel luogo simbolo di Ardesio ovvero sul campanile del Santuario della Madonna delle Grazie. I partecipanti che saranno riusciti a guadagnarsi la finale (saranno 16 i finalisti: 8 donne e 8 uomini) potranno sfidarsi, in sicurezza, salendo il campanile, fino ad un’altezza di circa 50 metri da terra, e osservare così dall’alto tutta Ardesio, le Orobie e la valle del Serio. 

Le iscrizioni si riceveranno durante la giornata in piazza Monte Grappa 3 (davanti al Comune), a partire dalle ore 10.00. Sono quattro le categorie: uomini, donne, bambini fino a 13 anni e bambine fino a 13 anni. I concorrenti dovranno completare i blocchi entro le ore 17, mentre la finale si svolgerà alle ore 18.00 ad eliminazione con quarti, semifinali e finali.

I blocchi, circa una quarantina di varie difficoltà, saranno sparsi nel centro storico (Parrocchia, Santuario, scuole, vie e abitazioni del borgo) e conferiranno ai partecipanti un punteggio, ponderato non solo sulla difficoltà del blocco, ma anche sul numero di atleti che saranno riusciti a chiuderlo, o completarlo. Vi sarà quindi una selezione di 16 finalisti, uomini e donne che si sfideranno per la finalissima: la salita del campanile. Una spettacolare ed emozionante gara, non solo per gli atleti, ma anche per gli spettatori. 

Tra gli eventi collaterali la Slackline libera allestita al parco giochi in via Locatelli. Durante la giornata sarà possibile a tutti gli iscritti arrampicarsi in sicurezza sul campanile (età minima 14 anni). Iscrizioni: 15 euro, con pacco gara.

Gli atleti dovranno portare il proprio materassino, scarpe e attrezzatura personale, oltre alla mascherina. Per informazioni visitare il sito prolocoardesio.it e la pagina Facebook ArdesioSiBlocca.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Università degli Studi di Bergamo: 550 aspiranti insegnanti al test...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!