info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Politica > Gazzaniga, nominata la giunta del sindaco Merelli
GAZZANIGA, Politica Media Valle

Gazzaniga, nominata la giunta del sindaco Merelli

Dopo la riconferma, il primo cittadino Merelli ha comunicato la sua Giunta seguendo il criterio del mix tra esperienza e volti nuovi. Oltre agli assessori uscenti Angelo Merici e Marco Masserini, in giunta siederanno anche i giovani Alberto Ongaro e Arianna David.

Dopo essere stato riconfermato sindaco di Gazzaniga in occasione delle elezioni amministrative del 2020, Mattia Merelli ha comunicato la squadra di assessori e consiglieri che saranno alla guida del comune fino al 2025. Nel gruppo spicca la presenza di un giusto mix tra esperienza e novità: “Vogliamo porre nel migliore dei modi le basi per il futuro – afferma il primo cittadino -. Abbiamo seguito lo stesso criterio che ci ha ispirato nella formazione della nostra lista”.

La giunta Merelli

Oltre al sindaco, la giunta è formata da quattro assessori: insieme ai due assessori uscenti Angelo Merici e Marco Masserini, siederanno tra i banchi della giunta i giovani Arianna David e Alberto Ongaro. Il ruolo di vicesindaco sarà ricoperto dal 46enne Angelo Merici, con deleghe allo sport, servizi socio assistenziali, servizi alla persona, volontariato e coesione sociale. Alberto Ongaro, 34 anni, si occuperà di: manutenzione ordinaria del patrimonio, ecologia e ambiente, arredo urbano, verde pubblico, valorizzazione del territorio, viabilità, igiene e decoro urbano. Sicurezza, Protezione Civile, rapporti istituzionali e società partecipate saranno prese in carico dal Marco Masserini, 56 anni. La giovane Arianna David, 19 anni, si occuperà di istruzione, scuola, servizi scolastici e biblioteca.

Il primo cittadino Merelli, oltre al ruolo di sindaco, prenderà in carico le deleghe al bilancio, economia, tributi, lavori pubblici, urbanistica, semplificazione ed innovazione, rapporti con il cittadino, come informazione, comunicazione, trasparenza e partecipazione. “Così facendo – prosegue il sindaco – abbiamo rispettato la volontà dei nostri cittadini alle urne, visto che i quattro assessori sono coloro che hanno totalizzato maggiori preferenze. Nessuno, però, verrà escluso dai lavori della giunta visto che ogni consigliere ha ricevuto delle deleghe”. Pamela Carrara, 44 anni, si occuperà di commercio e attività produttive, Michela Pollice (22 anni) è delegata alle politiche giovanili, Emanuela Ghilardini (53 anni) ha ottenuto la delega alla cultura e alla promozione di eventi culturali. Per quanto riguarda il turismo e il tempo libero, se ne occuperà Gabriella Gusmini, 49 anni.

Gioia Masseroli

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Annullata la diciannovesima edizione dei mercatini di Natale a Castione...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!