Seguici su

Cronaca

Merce nascosta addosso, all’Esselunga di Nembro fermata donna

260 euro di merce nascosta addosso tra profumi e altri beni: all’Esselunga di Nembro fermata donna.

Pubblicato

il

Furto oggi all’Esselunga di Nembro: alle 13:30 l’Unità Radiomobile della Polizia locale Insieme sul Serio è intervenuta per una segnalazione. Gli agenti hanno fermato una donna Y.M. classe 73 residente a Torre Boldone. La donna, dopo essersi introdotta nell’esercizio commerciale, si è presentata alla cassa pagando solo parte della merce che aveva sottratto: in cassa infatti ha pagato una spesa di soli 20 euro ma addosso aveva nascosto oltre 260 euro di merce che aveva accuratamente nascosto e tolto dalla confezione. “I beni asportati tra cui profumi e accessori di bellezza, oltre a alimenti, non rientrano tra i beni di prima necessità che avrebbero eventualmente giustificato il gesto – commenta il comandante Marco Pera -, anche in ragione che la signora lavora regolarmente”.

Denunciata all’autorità giudiziaria per il reato di furto aggravato, a cui dovrà rispondere in aggiunta ad un altro precedente di furto commesso in precedenza.  

Tutti i diritti riservati ©

Continua a leggere le notizie di Valseriana News e segui la nostra pagina Facebook

3 Commenti

3 Comments

  1. Lorenzo+Bonomi

    10 Dicembre 2020 at 16:49

    Il mondo è pieno di furbi

  2. .

    10 Dicembre 2020 at 17:11

    Ottimo lavoro, si si la zona Esselunga e limitrofi a bisogno di un occhio di riguardo…

  3. Marco

    11 Dicembre 2020 at 12:30

    Impossibile guardare questo sito continuano ad apparire pubblicità

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *