info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Covid e amarezza su oltre 10 striscioni tra Bergamo e la Val Seriana
Cronaca

Covid e amarezza su oltre 10 striscioni tra Bergamo e la Val Seriana

Covid e amarezza su oltre 10 striscioni tra Bergamo e la Val Seriana: i messaggi apparsi nella giornata di ieri.

Sono più di 10 gli striscioni apparsi nelle giornata di domenica 13 dicembre tra la città di Bergamo e la Valle Seriana con scritte a tema Covid. Diversi infatti i messaggi riferiti alla gestione della pandemia, all’ambito economico e al Governo. Gli striscioni, tra cui uno di circa 10 metri appeso ad Albino, sono apparsi sulle mura di Città Alta e in alcuni punti strategici della Valle Seriana. Tra questi l’uscita dalla strada provinciale per Alzano Lombardo. I messaggi non sono stati rivendicati da nessuno.

Alcuni degli striscioni Covid

Tutti i diritti riservati ©

3 Commenti

  • . ha detto:

    Mitico quello con scritto “fuori la nato dall’italia”.
    Poveri ignoranti analfabeti, al limite fuori l’Italia dalla NATO.
    Per quanto riguarda gli altri, no comment.

  • Walter ha detto:

    Forse voleva dire di mandar via dall’Italia le basi NATO. Mah!

  • Mario ha detto:

    Vorrei capire come reagiremmo, se invece del lokdown ci fosse sempre stato il liberi tutti, stile politica di Trump.
    E’ ovvio che una pandemia crei dei problemi e dei disagi, dopo di che, si agli aiuti a chi veramente è andato col culo per terra, non a chi ce la può fare tranquillamente perchè il malloppo lo possiede e piange.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Incendio tetto a Villa d'Ogna: sul posto diversi mezzi dei...