info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Giornata della Memoria: a Villa d’Ogna sette medaglie d’onore
Cronaca, VILLA D'OGNA Alta Valle

Giornata della Memoria: a Villa d’Ogna sette medaglie d’onore

A causa delle restrizioni anti covid, le medaglie saranno consegnate ai famigliari degli insigniti il 25 aprile nel corso di una cerimonia.

“Il 27 gennaio è una giornata importante che segna la nostra vita e quella del mondo intero – esordisce con queste parole Angela Bellini, prima cittadina di Villa d’Ogna -. L’auspicio è che queste disgrazie non si ripetano mai più. Noi abbiamo l’obbligo di non dimenticare la storia e di trasmettere la giornata della memoria alle nostre generazioni”. In provincia di Bergamo sono ben 144 le medaglie d’onore conferite in occasione della giornata della memoria. Le medaglie, a causa delle restrizioni anti covid, sono state ritirate dai sindaci dei comuni di residenza dei famigliari degli insigniti.

“Per il comune di Villa d’Ogna – spiega Angela Bellini – ho ritirato sette medaglie. Io e la mia amministrazione comunale abbiamo pensato di organizzare una cerimonia per il 25 aprile durante la quale consegneremo alle medaglie: confidiamo nel bel tempo in modo da svolgere la cerimonia all’aria aperta”.

Gli insigniti di Villa d’Ogna sono: Giuseppe Baratti Innocenti, Bernardo Bellini, Guerino Censi, Angelo Pelizzari, Cesare Romelli, Francesco Venanzio Tonolini e Vittorio Zucchelli.

“Il 27 gennaio dello scorso anno, il superstite Alberto Fantoni di Villa d’Ogna, classe 1921, ha ritirato la sua medaglia d’onore a Roma dalle mani del Presidente della Repubblica. Nel novembre 2020, la medaglia è stata conferita anche al fratello Alessandro Guido Fantoni: insieme al figlio, mi sono recata personalmente a Bergamo per ritirare la medaglia che è poi stata consegnata tramite una cerimonia in video conferenza, visto che Alessandro Fantoni era ospite dalla Casa di Riposo Sant’Andrea”.

Gioia Masseroli

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Coppa Italia: Atalanta in semifinale, Lazio battuta per 3 a...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!