info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Sport > Sci nordico: Epis oro a Schilpario
SCHILPARIO, Sport Val di Scalve

Sci nordico: Epis oro a Schilpario

Il 14enne di Oneta Stefano Epis medaglia d'oro ai Campionati Italiani U14 di sci nordico oggi a Schilpario.

Si è svolta oggi la seconda giornata di sci di fondo in Val di Scalve con i ‘big’ della Coppa Italia senior e U23 ad animare la scena, precedendo i giovanissimi atleti impegnati nei Campionati Italiani U14 a Schilpario. È stata una mattinata trascorsa sotto una leggera nevicata che ha preso il via alle 9 con la 15 km individuale uomini, seguita a ruota dalla 10 km donne, dove a vincere sono stati i trentini Paolo Fanton e Ilenia Defrancesco. Grande prestazione anche per l’accoppiata Sci Club Schilpario e Sci Club Oltre CPA, capaci di mettere assieme tutti i pezzi di un puzzle che, in tempi di Covid, non sono semplici da incastrare, primo su tutti il pieno rispetto delle disposizioni per limitare la diffusione del contagio.

Gara individuale caratterizzata dagli atleti distanziati di 20 secondi l’uno dall’altro, con i pettorali migliori partiti dal numero 15 in poi a rendere ancor più avvincente ed emozionante questo format. Un po’ a sorpresa, il primo a dare fuoco alle polveri è stato il fondista di casa Davide Mazzocchi, dell’Under Up Ski Team, stabilendo il miglior tempo in attesa dell’arrivo degli altri. La prima tempesta ad abbattersi sullo schilpariese è stata quella portata da Martin Coradazzi (CS Esercito), seguito a poco da Dietmar Nöckler (FFOO), ma i due non avevano fatto i conti con l’uragano Paolo Fanton (Carabinieri). Il trentino, con il pettorale 28, si è messo tutti alle spalle rifilando 45’’9 al friulano e 52’’7 al poliziotto altoatesino. C’è stato, invece, più equilibrio tra le donne, dove a spuntarla è stata Ilenia Defrancesco (CS Esercito) che, complice il penultimo pettorale in gara, ha tenuto tutte sulle spine fino all’ultimo. Al secondo posto si è classificata una fantastica Stefania Corradini (Sottozero Nordic Team), detentrice del pettorale di leader di Coppa Italia Master e Civili, staccata di soli 15’’6 dalla vetta, mentre l’altra atleta dell’Esercito, la clusonese Martina Bellini, ha chiuso terza a 21’’4. I tempi di oggi sono significativi e i distacchi verranno utilizzati nella pursuit a tecnica classica di domani dove ci sarà grande battaglia per le posizioni del podio.

Italiani under 14

Dopo le premiazioni dei ‘grandi’ sono partiti, per la loro Individuale tricolore, anche le ragazze e i ragazzi Under 14: percorso di 2 km (femm.) e 2,5 km (masch.) da ripetere per due volte su cui Stella Giacomelli, da un lato, e Stefano Epis dall’altro hanno conquistato il titolo nazionale. Per la giovanissima valtellinese dello Sci Club Alta Valtellina si tratta del secondo successo a Schilpario, dopo quello ottenuto ieri nella disciplina Cross Country Cross, mentre per il lombardo Epis è stata una grande soddisfazione dopo il secondo posto di ieri.

Domani alle 8.45 il via alla pursuit maschile e femminile di Coppa Italia, dopodichè toccherà di nuovo ai giovani Under 14 concludere questa rassegna tricolore a Schilpario con la staffetta mista 4 x 3,3 km.

Il commento della grande campionessa Lara Magoni, ora Assessore per il Turismo della Regione Lombardia: “Un bel weekend di sport in Val di Scalve, con gli Under23 e Under14 a darci questa bellissima visione giovanile con l’obiettivo olimpico Milano-Cortina che ci aspetterà nel 2026. Chissà che tra questi piccoli campioni non ci sia qualcuno che aspirerà in futuro a quella bellissima medaglia olimpica”.

Coppa Italia Senior/U23 maschile

1 Fanton Paolo C.S. Carabinieri 37’06.1; 2 Coradazzi Martin C.S. Esercito 37’52.0; 3 Noeckler Dietmar G.S. Fiamme Oro 37’58.8; 4 Mazzocchi Davide Under Up Ski Team 38’28.4 ; 5 Manzoni Francesco C.S. Esercito 38’36.9; 6 Compagnoni Luca Under Up Ski Team 38’45.9; 7 Piasco Alberto A.S.D. S.C. Valle Stura 38’49.8; 8 Armellini Mattia G.S. Fiamme Oro 39’05.9; 9 Facchini Davide G.S. Fiamme Oro 39’08.3; 10 Dellagiacoma Stefano C.S. Carabinieri 39’18.0
Coppa Italia Senior/U23 femminile

1 Defrancesco Ilenia C.S. Esercito 28’16.9; 2 Corradini Stefania Sottozero Nordic Team 28’32.5; 3 Bellini Martina C.S. Esercito 28’38.3; 4 De Zolt Ponte Chiara C.S. Carabinieri 28’52.4; 5 Colombo Laura C.S. Esercito 29’17.2; 6 Sordello Elisa S.C. Alpi Marittime 29’22.8; 7 Isonni Lucia S.C. Schilpario 29’49.1; 8 Maj Valentina C.S. Carabinieri 30’01.2; 9 Patscheider Michaela Under Up Ski Team 30’07.0; 10 Boccardi Maria Eugenia Under Up Ski Team 30’09.8

Individuale U14 maschile

1 Epis Stefano S.C. Ubi Banca Goggi 14’17.3; 2 Trombetta Edoardo Gr. Sciatori Subiaco 14’29.0; 3 Rossi Alex S.C. Val Biois 14’44.3; 4 Tozzi Tommaso A.D. Winter Sport 14’46.4; 5 Braunhofer Andreas A.S.V. Ridnaun 14’51.2; 6 Piccoliori Giorgio S.C. Cortina 14’52.3; 7 Bettini Carlo Polisportiva Valmalenco 14’54.2; 8 Castagna Raul S.C. Bosco Lessinia 14’56.0; 9 Maluquin Segor Daniel S.C. Drink Asd 14’56.6; 10 Schwingshackl Lukas A.S.V. 5V Loipe 14’58.7


Individuale U14 femminile

1 Giacomelli Stella S.C. Alta Valtellina 12’59.4; 2 Ferrari Matilde Bachmann Sport College 13’01.3; 3 Morandini Anastasia A.S.D. Cauriol 13’10.1; 4 Forneris Luna S.C. Alpi Marittime 13’12.7; 5 Dandrea Gemma S.C. Cortina A.S.D. 13’15.4; 6 Giordano Matilde S.C. Alpi Marittime 13’17.1; 7 Ravera Giada S.C. Alpi Marittime 13’20.6; 8 Miraglio Mellano Magali’ S.C. Alpi Marittime 13’23.1; 9 Cagnati Vanessa S.C. Val Biois A.S.D. 13’46.9; 10 Moreschini Letizia Sci Fondo Val Di Sole 13’47.7

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Draghi a Bergamo il 18 marzo per la Giornata nazionale...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!