info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Dopo anni di carriera il capo distaccamento di Gazzaniga Manuelo Chiodi va in pensione
Cronaca, GAZZANIGA Media Valle

Dopo anni di carriera il capo distaccamento di Gazzaniga Manuelo Chiodi va in pensione

Manuelo Chiodi, al raggiungimento del limite di età – sessant'anni – va in pensione e passa il testimone al nuovo capo distaccamento, Pastore Servalli.

Il Capo distaccamento dei Vigili del Fuoco volontari di Gazzaniga, Manuelo Chiodi, va in pensione. Chiodi doveva essere collocato a riposo come pompiere nel 2020 ma, a causa dell’emergenza sanitaria in corso dovuta al coronavirus, il comando dei Vigili del Fuoco di Bergamo ha chiesto a Chiodi di proseguire con il suo incarico da capo distaccamento ancora per un anno.

Manuelo Chiodi: una famiglia di vigili del fuoco

Manuelo Chiodi, originario di Gazzaniga in Valle Seriana, ha sempre amato la professione del Vigile del Fuoco: “Posso dire che sono figlio d’arte – afferma Chiodi -: nella mia numerosa famiglia tutti indossiamo la divisa. Mio padre Giampietro ha tramandato la sua passione a me e ai miei fratelli, Raffaello, Cinzia e Michele”.

Chiodi ha indossato la divisa sin da molto giovane, a vent’anni, e ha ormai raggiunto quarant’anni di servizio alla caserma dei volontari di Gazzaniga, ricoprendo anche il ruolo di capo distaccamento: “La caserma dei Vigili del Fuoco volontari di Gazzaniga rappresenta per me una seconda famiglia. Nel 2003 diventai per la prima volta capo distaccamento; successivamente cedetti il ruolo di comando a Piero Camozzi e, poi, a mio fratello minore Michele. Nel 2016 tornai a ricoprire il ruolo di capo distaccamento, visto che mio fratello andò a Roma per un anno per partecipare ad un corso di formazione, al termine del quale diventò Vigile del Fuoco permanente. Dal 2016 ad ora, quindi, ho sempre ricoperto il ruolo di capo distaccamento: raggiunta l’età della pensione lavorativa, mi sono dedicato interamente al mondo dei pompieri. Tutti i miei giorni, negli ultimi due anni, li ho passati in divisa; una divisa che porto con orgoglio”.

Dal primo marzo 2021, Manuelo Chiodi ha ceduto il testimone di capo distaccamento al suo successore, Pastore Servalli: “Per consentire un graduale passaggio di consegne e incarichi – conclude Chiodi – per circa tre mesi sarò ancora operativo in caserma e affiancherò il nuovo capo distaccamento Servalli”.

Alcune foto

Gioia Masseroli

Tutti i diritti riservati ©

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Dopo un lungo periodo di stop, sono ripresi i campionati...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!