info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > A Vilminore di Scalve arriva il gratta e sosta per i parcheggi pubblici
Cronaca, VILMINORE Val di Scalve

A Vilminore di Scalve arriva il gratta e sosta per i parcheggi pubblici

La nuova regolamentazione dei parcheggi pubblici, con l'attivazione del gratta e sosta, prenderà il via con l'inizio dell'estate e resterà in vigore fino al 31 ottobre.

Novità in vista per la regolamentazione di parcheggi pubblici a Vilminore di Scalve: a breve verrà introdotto il gratta e sosta. L’obiettivo è quello di regolare la sosta nei mesi di grande afflusso turistico, ovvero nel periodo estivo, per non snaturare il territorio dal punto di vista ambientale: questo porterà beneficio sia a residenti che ai visitatori. Il nuovo sistema di gratta e sosta entrerà in funzione quest’estate e resterà attivo fino al 31 ottobre. I parcheggi regolati da gratta e sosta saranno quelli del centro abitato di Vilminore e quelli situati nelle varie frazioni, come San Carlo, Bueggio, e Nona.

“L’investimento nella promozione turistica della Val di Scalve, messo in atto in questi ultimi anni – commenta il primo cittadino di Vilminore, Pietro Orrù – necessita di un ulteriore passo avanti. L’obiettivo di questo step è quello di non correre il rischio di snaturare il territorio dal punto di vista ambientale e rendere il territorio più vivibile ai cittadini residenti. Abbiamo quindi deciso di introdurre questo nuovo sistema di regolamentazione dei parcheggi pubblici in collaborazione con l’ufficio turistico di Vilminore e con tutte le attività commerciali della zona”.

Gratta e sosta a Vilminore: com’è regolamentato

Le prime due ore di sosta saranno gratuite e sarà necessario esporre il disco orario; per quanto riguarda invece residenti, proprietari di seconde case, dipendenti di aziende ed enti sul territorio comunale e attività ricettive la sosta sarà sempre gratuita previo rilascio ed esposizione dell’apposito pass. Il tagliando del gratta e sosta che verrà introdotto a breve avrà un costo giornaliero di 5 euro e sarà possibile acquistarlo in tutte le attività commerciali convenzionate o all’Infopoint Val di Scalve. Per avere maggiori informazioni riguardo al rilascio del pass e alle nuove normative riguardanti la sosta nei parcheggi pubblici è consigliato rivolgersi all’Infopoint Val di Scalve.

Tutti i diritti riservati ©

Un Commento

  • Sta cippa. ha detto:

    Ti lasciano almeno il tempo (2 ore) per pensarci…
    “come in Valbundiù” 🤮
    E poi non tutti verranno vessati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Questa sera in onda su TeleClusone, canale 609 del digitale,...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!