info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Castione della Presolana investe su sentieri e montagna per un turismo sostenibile
CASTIONE DELLA PRESOLANA, Cronaca Alta Valle

Castione della Presolana investe su sentieri e montagna per un turismo sostenibile

Castione della Presolana: diversi sono i lavori sul territorio comunale per creare una fitta rete di sentieri percorribili in e-bike. L'obiettivo è rendere i sentieri accessibili a tutti, sia alle famiglie con bambini che agli anziani.

Castione della Presolana investe sui sentieri e sulla montagna per un turismo sempre più sostenibile. Diversi sono infatti gli investimenti effettuati per rendere i sentieri del paese sempre più adatti e accessibili alle famiglie con bambini, agli anziani ed alle e-bike. “L’obiettivo – spiega il primo cittadino di Castione della Presolana, Angelo Migliorati – è quello di offrire al turista, non solo la possibilità di avere tutti i servizi che la nostra cittadina offre, ma di passare intere giornate immersi nella natura per godersi paesaggi mozzafiato. Per questi progetti abbiamo investito circa mezzo milione di euro”.

Al via i lavori per la Via del Latte

Tra qualche settimana inizieranno i lavori di sistemazione della famosa Via del Latte, un percorso che parte dal Passo della Presolana e arriva fino a Rusio. Il sentiero si snoda lungo 13 chilometri con specificità naturalistiche di elevato interesse. Contemporaneamente verranno eseguiti i lavori di sistemazione della Malga Cornetto Alto, situata in un luogo incantevole e chiusa da ormai qualche anno. Questa Malga diventerà il punto cardine della Via del Latte. Nel tratto che va dalla zona Denzil fino a Rusio, invece, sono appena stati conclusi i lavori di sistemazione.

“Abbiamo appena terminato il progetto per la sistemazione della via Res, la vecchia via di accesso all’altopiano clusonese. Sarà un’ottima via di collegamento alle altre località della valle. Stiamo inoltre lavorando per creare una fitta rete di sentieri da percorrere a piedi o in e-bike, in modo da non dover transitare sulla strada provinciale. Grazie al circuito del Monte Pora sarà possibile, passando dal Monte Alto, scollinare e arrivare fino al Lago d’Iseo”. Nel territorio di Castione della Presolana ci sono molte baite comunali, malghe e alpeggi: “I turisti avranno la possibilità di affittare e soggiornare in questi ambienti completamente immersi nella natura montana. Per prenotare è necessario rivolgersi al Corpo Volontari Presolana al seguente numero: 0346-60666”.

Gioia Masseroli

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
La Regione Lombardia sostiene con 5 milioni di euro la...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!