info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Familiari vittime Covid contro Governo e Lombardia: a Roma faldone di 2099 pagine
Cronaca, La Valle nel VIRUS

Familiari vittime Covid contro Governo e Lombardia: a Roma faldone di 2099 pagine

Azione civile familiari vittime Covid contro Governo e Regione Lombardia: a Roma faldone di 2099 pagine

Un faldone di 2099 pagine di documenti è pronto ad essere depositato presso il Tribunale Civile di Roma dal team dei legali che rappresentano 500 familiari delle vittime covid e guidato dall’avvocato Consuelo Locati. “Si tratta di un lavoro di ricerca certosina che abbiamo messo insieme in maniera ordinata a partire dal piano segreto ai verbali della task force. Ciò evidenzia uno stato protratto di negligenze ed omissioni oltre che di violazioni di legge”, dichiara Locati. Il team dei legali è lo stesso che ha portato alla luce e depositato presso la Procura di Bergamo il rapporto dell’ex ricercatore Francesco Zambon, dando il via all’inchiesta sul piano pandemico. E che è riuscito ad entrare in possesso delle autovalutazioni gonfiate mandate negli anni sia all’OMS che all’Unione Europea sullo stato della preparazione pandemica.

Familiari vittime Covid pronti per la prima udienza

“La causa civile chiama in causa le responsabilità trasversali della politica e delle istituzioni e chiede che si assumano le proprie responsabilità davanti ai cittadini che erano chiamati a proteggere e tutelare e di cui, invece, hanno violato sia il diritto alla salute che quello alla vita”. La prima udienza della causa civile si tiene il prossimo 8 luglio proprio presso il Tribunale Civile di Roma.

Nella foto: gli avvocati Consuelo Locati e Alessandro Podone il giorno dell’atto di notifica a Governo e Regione Lombardia

Tutti i diritti riservati ©

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Tra i principali obiettivi di Avis Regionale Lombardia per i...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!