info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Transizione ecologica, un laboratorio dedicato alla Valle Seriana e laghi bergamaschi
Cronaca

Transizione ecologica, un laboratorio dedicato alla Valle Seriana e laghi bergamaschi

Il workshop avrà l’obiettivo di stimolare il coinvolgimento e l'“impegno” dei soggetti partecipanti sulla sostenibilità ambientale/energetica

Un laboratorio pratico dedicato alla transizione ecologica si terrà martedì 6 luglio dalle 14 alle 18 a Lovere (via del Cantiere, 4). L’evento, promosso dal Gal, comporta anche l’avvio al percorso di costruzione di una Comunità Energetica Rinnovabile sul territorio. I territori coinvolti sono quelli della Valle Seriana e dei laghi bergamaschi.

Il workshop avrà l’obiettivo di stimolare il coinvolgimento e l’“impegno” dei soggetti partecipanti sulla sostenibilità ambientale/energetica. Obiettivo è anche quello di proporre un ventaglio di azioni pratiche che i partecipanti potranno intraprendere per contribuire alla transizione energetica, concentrandosi in particolare sul modello di comunità energetica rinnovabile: un modello che coinvolge le imprese rafforzandone la relazione con il territorio.

Transizione ecologica, 4 ore di formazione

La formula prevede 4 ore di formazione in presenza con metodo partecipativo, brainstorming e casi studio: scelte green e opportunità per le imprese in ambito energetico per contribuire attivamente alla transizione energetica. Ipotesi di caso studio preliminare per una Comunità energetica sul teritorio della Valle Seriana e laghi bergamaschi.

L’iniziativa è realizzata nell’ambito del progetto di cooperazione transnazionale JoIN – Job Innovation and Networking in Rural Areas. Per iscriversi (iscrizione gratuita) è necessario inviare un’email a progetti@galvalleserianaedeilaghi.com. E’ stato inoltre realizzato un questionario sull’impronta energetica rivolto alle imprese https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSd8OZ3bCtLPmuvimQLBUkmJ07MqtNYN_m -M- CiHms2Vjw9Zfg/viewform?usp=sf_link.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Doppio intervento dell'elisoccorso di Bergamo questo sabato 3 luglio in...