info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cultura > A Clusone sventola la bandiera arancione del Touring Club Italiano: riconoscimento confermato
Cultura Clusone

A Clusone sventola la bandiera arancione del Touring Club Italiano: riconoscimento confermato

La soddisfazione è molta, ma l'obiettivo è continuare a migliorarsi sempre più per rendere il paese sempre più bello e all'avanguardia anche dal punto di vista turistico.

Ottime notizie per la città di Clusone: confermata la bandiera arancione del Touring Club Italiano, un importante riconoscimento di qualità turistica e ambientale. Clusone vanta la bandiera arancione dal lontano 2008 e, anche questa volta, il riconoscimento è stato confermato. “La soddisfazione da parte mia e di tutta l’amministrazione comunale è molta – spiega Roberto Balduzzi, vicesindaco di Clusone e Assessore al Turismo -: questo drappo arancione va a premiare la qualità del patrimonio artistico e culturale della nostra città, ma anche i servizi offerti; per questo motivo il merito è di tutti i commercianti e degli operatori del turismo del nostro paese”.

Clusone può così festeggiare questa importante riconferma, vista dagli amministratori locali anche come un grande punto di partenza: “Questo riconoscimento – conclude Balduzzi – rappresenta per noi uno stimolo per migliorarci sempre più, non dobbiamo adagiarci. L’obiettivo è quello di migliorare le capacità del nostro territorio anche attraverso il percorso intrapreso da poco con i tavoli di lavoro per creare un sistema turistico sempre più all’avanguardia”.

Gioia Masseroli

Tutti i diritti riservati ©

2 Commenti

  • Dai de braeee ha detto:

    Ristorazione ristorazione! Il centro storico di Clusone deve puntare sulla ristorazione (va incentivata parecchio però, aiuti, sgravi fiscali, affitti calmierati etc) sia di classe che easy alla portata di tutti.

  • Dai de braeee/2 ha detto:

    Dietro al Sindèc in fotografia allegata, ci sono dei locali sotto il bel porticato, sottostimati e mal utilizzati.
    Su dai un po di fantasia li un Ristorante ci starebbe a pennello!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
La prossima udienza è stata stabilità il 31 marzo 2022....

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!