info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Sport > Calendario di Serie A, il campionato inizia il 22 agosto 2021, ecco le partite in programma la prima giornata
Sport

Calendario di Serie A, il campionato inizia il 22 agosto 2021, ecco le partite in programma la prima giornata

Il campionato di Serie A inizia il 22 agosto 2021, ecco le partite in programma la prima giornata.

Sono già pronte le quote delle scommesse online per la prima giornata fresca fresca di sorteggi. Le sfide in programma il 22 agosto non prevedono big match ma ci sono tante sfide interessanti fra squadre che hanno disputato un ottimo campionato l’anno scorso e sono pronte per la riconferma.

Il ritorno di Allegri sulla panchina della Juventus, il nuovo Sarrismo laziale, Spalletti al Napoli e Inzaghi all’Inter, sono tutti ingredienti che daranno a questo campionato un sapore piccante e un gusto imprevedibile, senza dimenticare che sulla panchina della Roma siederà un certo Mourinho, artista della comunicazione, genio della tattica e Special One sempre pronto a mettersi in gioco per raggiungere il top.

Ecco le partite in programma nella prima giornata del campionato di Serie A 2021/2022.

Bologna – Salernitana

Sfida scoppiettante ma la squadra di Mihajlovic che non sbaglia mai la prima gara, soprattutto quando si tratta di neo promosse, la Salernitana di Castori ha tutte le carte in regola per svignarsela e agguantare quanto meno il pareggio. Bolognesi favoriti perché giocano in casa ma è un match aperto a qualsiasi risultato.

Cagliari – Spezia

Sfida interessante mai scontata, Thiago Motta esordisce sulla pancina della compagine spezzina e il Cagliari in casa è duro da battere. Chi la spunterà?

Empoli – Lazio

Sarri ritorna in Serie A dopo un anno di assenza alla guida della Lazio e ad attenderlo c’è subito una sua ex, l’Empoli, squadra da dove è partito il viaggio verso Sarrilandia e la conferma in Italia, Inghilterra ed Europa. Partita semplice per la Lazio se non fosse che Maurizio ha sofferto molte volte con l’Empoli, dobbiamo aspettarci una sorpresa?

Verona – Sassuolo

A Eusebio Di Francesco sulla panchina del Verona toccherà lo stesso identico destino di Sarri, perché incontrerà la sua ex Sassuolo. Al di là del risultato è prevista una valanga di gol e un combattimento fino all’ultimo secondo di recupero.

Inter – Genoa

Tutto facile per Inzaghi ma si ritrova il peso del successo di Conte e dovrà gestire energie e ritmi alti per superare il suo predecessore. Intanto il Genoa è pronto per fare lo sgambetto ai nerazzurri. Ci riuscirà?

Napoli – Venezia

Spalletti si prepara a esordire al Diego Armando Maradona con una partita facile, ci sono grandissime possibilità di portare i 3 punti a casa, ma bisogna ancora comprendere le dinamiche societarie per i giocatori in entrata e in uscita.

Roma – Fiorentina

Il ritorno di Mourinho prevede una Roma solida e razionale, spietata e cinica sotto porta. La Fiorentina soffrirà molto e difficilmente strapperà punti ai giallorossi.

Sampdoria – Milan

Questa è una partita aperta a qualsiasi risultato ma se il Milan si rinforzerà ancora durante il calciomercato, i genovesi non avranno molte possibilità di vittoria.

Torino – Atalanta

Sarà interessante capire che Torino si troverà di fronte la compagine di Gasperini, pronta a lottare per lo scudetto e per il sogno Champions. Come hanno già dimostrato negli ultimi anni: niente è impossibile per la Dea.

Udinese – Juventus

Allegri ritorna in Italia sulla stessa panchina che aveva lasciato, curioso il fatto che nella precedente Udinese – Juventus durante la prima di campionato, la Vecchia Signora steccò la partenza uscendo dallo stadio con 0 punti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
La comunità di Clusone, si appresta a festeggiare i 60...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!