info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > A Nembro un luogo della Memoria dedicato alle vittime del Covid-19
Cronaca, NEMBRO Bassa Valle

A Nembro un luogo della Memoria dedicato alle vittime del Covid-19

A Nembro un luogo della Memoria dedicato alle vittime del Covid-19: sarà composto da un bosco di 100 cipressi e da una superficie specchiante

Un luogo dedicato alla Memoria troverà spazio a Nembro, uno dei comuni più colpiti dalla prima ondata della pandemia non solo della bergamasca ma di tutta Italia. Il ricordo è dedicato alle 188 persone che se ne sono andate dal 23 febbraio al 30 aprile 2020 durante le settimane più tragiche della storia del paese della bassa Valle Seriana.

L’ipotesi del memoriale è stata presentata all’Auditorium Modernissimo lunedì sera dal sindaco Claudio Cancelli e dall’architetto Fabrizio Bertocchi. L’area verde di proprietà comunale individuata è quella vicina all’oasi Saletti. “Si tratta di una zona vicina al centro urbano – spiega Cancelli -. Per noi è stato fin da subito fondamentale individuare un luogo facilmente raggiungibile. Non sarà un luogo statico, come potrebbe essere una cappella o un monumento, ma sarà un luogo di inclusione e di elaborazione. Dopo le diverse iniziative messe in campo per rielaborare quanto ci è accaduto, ora vogliamo realizzare un luogo a disposizione della comunità”.

Come sarà il luogo della Memoria di Nembro

“Lo spazio di 3200 metri quadrati – ha spiegato l’architetto Bertocchi, anch’esso di origini nembresi – vedrà nascere un bosco di 100 cipressi e uno specchio sul cielo. I cipressi sono stati scelti per la forma individuale perfetta e per la loro nobiltà d’immagine. Un bosco dunque come comunità viva ma formato dai singoli nella loro unicità. Lo specchio sul cielo invece evidenzierà il legame con l’eternità e sarà realizzato con una superficie specchiante; sarà una lastra appoggiata a terra con una panca vicina per poter contemplate il cielo riflesso. Tutti i nomi dei defunti inoltre saranno scritti in ordine cronologico su 3/4 pannelli in vetro che permetteranno di vedere oltre mantenendo lo sfondo naturale e l’ambiente che ospiterà il luogo della Memoria”. Durante la serata sono stati anche raccolti spunti e pareri dei cittadini, che potete riascoltare nel video presente sul canale YouTube del comune di Nembro.

Guarda il video della serata di presentazione

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Controlli nei campi nomadi della bergamasca, rinvenuti materiali e attrezzi...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!