info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Sport > Milan bestia nera dell’Atalanta
Sport Bergamo

Milan bestia nera dell’Atalanta

Milan bestia nera dell’Atalanta sconfitta al Gewiss Stadium. La cronaca di TerzoTempoSportMagazine

Serata decisamente negativa per l’Atalanta, sconfitta al Gewiss Stadium dal Milan che ha sfruttato due clamorose incertezze per avvantaggiarsi e conquistare i tre punti. Ai rossoneri, a segno due volte nel primo tempo e dopo la mezz’ora della ripresa, i nerazzurri sono riusciti a replicare solo nel finale per merito di Zapata che ha trasformato un calcio di rigore e, in pieno recupero, servito a Pasalic la palla del 2-3.

A condizionare la partita il gol lampo segnato da Calabria dopo meno di 30 secondi dal calcio d’inizio, complice una indecisione del portiere Musso. Una partenza a handicap, a cui la squadra di Gasperini è riuscita a reagire solo nei primi 20 minuti, costruendo tre limpide occasioni da rete neutralizzate dal portiere rossonero Maignan, prima dell’infortunio muscolare occorso a Pessina costretto a uscire in barella. Una nuova incertezza di Freuler nel finale del primo tempo ha dato il via libera al raddoppio di Tonali. Nella ripresa l’ingresso di Muriel e Ilicic non ha cambiato nella sostanza il corso della partita, che sembrava congelata dal terzo gol del Milan firmato da Leao. Invece l’Atalanta con caparbietà ha trovato i due gol che hanno reso meno pesante la sconfitta, ma non cancellato il rammarico per come è maturata.

Leggi la cronaca su TerzoTempoSportMagazine.it.

Foto: Juan Musso – credits: Alberto Mariani

Tutti i diritti riservati ©

Un Commento

  • Mario ha detto:

    Non è il Milan la bestia nera.
    Sono loro le bestie nere di se stessi, quante partite rovinate da papere, e gol subiti, quasi subito dopo il fischio d’inizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Dei 4 comuni a lista unica l'unico ad aver raggiunto...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!