info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Sport > Valzurio Trail 2021: vincono Fabio Pasini e Beatrice Bianchi
OLTRESSENDA ALTA, Sport Alta Valle

Valzurio Trail 2021: vincono Fabio Pasini e Beatrice Bianchi

Sold out di iscrizioni per la quarta edizione della Valzurio Trail, che porta la firma di Fabio Pasini e Beatrice Bianchi. Bagarre per il podio al maschile, mentre al femminile la velocissima Beatrice ha condotto la gara in solitaria

Hanno tagliando il traguardo nella piazzetta dell’antico borgo di Nasolino i 304 atleti che, nella giornata di domenica 10 ottobre, hanno preso parte alla Valzurio Trail 2021. Baciati dal sole e incoraggiati da un tifo da vera “pelle d’oca”, hanno percorso i 23 chilometri e 1300 metri di dislivello positivo che si snodano tra i prati, i boschi e le contrade di una Valzurio già in veste autunnale.
 
Al contrario della scorsa edizione, in cui uomini e donne erano partiti separatamente, quest’anno l’organizzazione ha potuto tornare alla tradizionale partenza di gruppo. Nel rispetto delle normative anti-Covid, naturalmente, gli atleti hanno tenuto la mascherina durante i primi 500 metri di gara e negli spazi comuni.

Valzurio Trail 2021: Fabio Pasini domina la gara maschile

Fabio Pasini (La Recastello Radici Group – di Valgoglio – Bg) è stato il re indiscusso di questa edizione, chiusa in meno di due ore (01:58:04). La prima parte di gara, laddove gli atleti si mettono alla prova per affrontare la salita più impegnativa, ha visto Pasini e Eugenio Bianchi del team Scott gareggiare “in coppia”. Al termine della salita, però, Pasini ha allungato il passo riuscendo così a imporsi. La classifica, che ha visto per la maggior parte della competizione Pasini in prima posizione e Bianchi in seconda, è stata ribaltata dopo il 20simo chilometro. In quel momento Bianchi è stato raggiunto da Luca Arrigoni, Mattia Tanara e Cristian Terzi. Negli ultimi chilometri la bagarre per il secondo e il terzo gradino del podio (Pasini, davanti, era ormai irraggiungibile) si è conclusa con Luca Arrigoni (Team Autocogliati) in seconda posizione e Mattia Tanara del team Scott in terza. Medaglia di legno per Terzi e quinto posto per Eugenio Bianchi.

Al femminile vince Beatrice Bianch

La cronaca al femminile ha invece visto protagonista assoluta, dall’inizio alla fine, Beatrice Bianchi (La Recastello Radici Group – di Solto Collina – Bg). La Bianchi, in volata fin dal primo chilometro, ha fermato il crono a 02:25:45. Niente da fare per le inseguitrici Chiara Galli (Team Gaaren#BEaHERO), Maria Eugenia Rossi (Team Scott) e Ivonne Buzzoni (Carvico Skyrunning) che si sono dovute “accontentare” rispettivamente della seconda, terza e quarta posizione.
 
La manifestazione, organizzata dalla Fly-Up Sport di Mario Poletti in stretta collaborazione con il Gruppo Sportivo Nasolino e l’Amministrazione Comunale di Oltressenda Alta, si è conclusa con le parole di soddisfazione del primo cittadino. Giulio Baronchelli, neo rieletto sindaco, auspica infatti per il prossimo anno di poter tornare a una edizione primaverile.
 
“Sono molto soddisfatto della buona riuscita di questa quarta edizione. Il team Fly-Up ha come focus delle sue manifestazioni la valorizzazione dello sport e del territorio; proprio per questa ragione cerchiamo sempre di fare rete e di collaborare con le realtà presenti sul territorio laddove si svolgono le gare. Impegno e passione, questi sono i valori che ci muovono e che, negli anni, hanno portato i loro frutti. Le gare Fly-Up sono sempre più apprezzate, sia dalle realtà che scelgono di affiancarci in questa avventura sia dagli atleti che vi prendono parte”.
 
La prossima data da appuntarsi in agenda, per quanto riguarda le manifestazioni organizzate da Fly-Up, è quella del 24 ottobre, con la Sei Comuni Presolana Trail che andrà in scena a Cerete.

Valzurio Trail – foto

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Due investimenti si sono verificati questa mattina in Val Seriana...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!