info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Gio22: a Gandino uno spazio per ragazzi che vogliono mettersi in gioco
Cronaca, GANDINO Val Gandino

Gio22: a Gandino uno spazio per ragazzi che vogliono mettersi in gioco

Gio22: a Gandino un nuovo spazio per ragazzi che vogliono mettersi in gioco. Inaugurazione sabato 11 dicembre alle 17

Sabato 11 dicembre a Gandino verrà inaugurato il nuovo spazio “Gio22” dedicato ai ragazzi che vogliono mettersi in gioco. L’appuntamento è alle 17 a Palazzo Giovanelli, in via del Castello 22. Il palazzo, dove storicamente ha sede il CAG (Centro di aggregazione giovanile) avrà così un nuovo volto e un nuovo nome: “Gio22”. Sarà un posto in cui coltivare le proprie passioni e – soprattutto – creare.

Gio22: cosa è e da che esigenze nasce

“Diciamocelo: vivere in questo buco chiamato Valseriana non è che sia proprio la fine del mondo, soprattutto quando hai sedici anni. Ma anche quando ne hai venti. O venticinque.” Inizia così il testo di presentazione scritto circa due anni fa dalla redazione di Seryou, un gruppo di ragazzi della Valgandino unito dalla passione per tutto ciò che riguarda la comunicazione in ogni sua forma – scrittura, grafica, video, social, teatro – e che nel 2019 ha iniziato ad incontrarsi per dare vita a qualcosa di nuovo. Un progetto incentrato sul web, che attraverso i social media vuole ispirare, appassionare e informare i ragazzi della nostra valle e diventare un punto di riferimento comunicativo per tutti i gruppi giovanili del territorio. Un’esperienza che è nata online, che si è sviluppata in remoto durante il duro periodo del lockdown, e che adesso si prepara a sbarcare nel mondo reale. 

Già, perché grazie all’interessamento del Comune di Gandino e di altri enti del territorio è nato il progetto Con Te ci Sto!, che ha la volontà di offrire ai giovani un luogo in cui potersi incontrare per sviluppare insieme nuove competenze e conoscenze nello spazio del vecchio CAG in Palazzo Giovanelli. 

Parte dell’edificio era già sede di un altro gruppo giovanile che opera nel mondo digitale: Gandino Web TV. Attivi dal 2015, questi ragazzi tra i 18 e i 22 anni utilizzano il mezzo video per dare visibilità agli eventi e portare in luce curiosità sul paese in una efficace azione di promozione del territorio di Gandino e della sua Valle.

Quale migliore combinazione? Due gruppi di ragazzi che condividono non solo attrezzature ma anche sogni e obiettivi, che si ritrovano a lavorare sotto lo stesso tetto per rendere Palazzo Giovanelli il centro della vita creativa della Valgandino e, perché no, dell’intera Valseriana. Uno spazio in cui chiunque lo voglia abbia la possibilità di creare contenuti social, girare video, scattare fotografie, scrivere, ideare e mettere a punto i propri progetti e anche quei sogni che magari non si ha mai avuto il coraggio di realizzare. 

Un luogo per conoscersi e creare

In questo momento più che mai i giovani hanno bisogno di incontrarsi, di uscire dalle camerette in cui sono stati rinchiusi finora e provare a ripartire, a modo loro. I social, gli unici ambienti che i ragazzi hanno potuto frequentare durante i mesi di lockdown oltre alle loro case, sono spesso visti come sola apparenza e niente sostanza; noi crediamo invece che possano essere un’opportunità. Come dice il manifesto di Seryou, possono essere “un ponte che collega una miriade di strade, di progetti, di idee che possano indicarci la via, o meglio, permettere a noi di costruirla, la via”.

“Ed è questo l’obiettivo di Gio22 – spiegano gli ideatori – : dare un punto di partenza, un luogo dove conoscere gli altri e se stessi, creare contatti virtuali e reali coltivando passioni, sogni e idee. In questi mesi stiamo immaginando dei corsi per dare a tutti gli strumenti per un uso più consapevole e attivo dei social e del digitale in generale, un obiettivo forse ambizioso ma che cercheremo di perseguire al meglio delle nostre possibilità. Nel frattempo, potete passare a trovarci ogni giovedì pomeriggio dalle 15:30, anche solo per fare due chiacchiere in attesa dell’inaugurazione che – attenzione – si terrà sabato 11 dicembre alle ore 17:00 in via del Castello 22. Se non volete che la Valseriana rimanga quel “buco” noioso e privo di opportunità, siateci”! 

Oltre ai social, i siti di riferimento sono: www.seryou.it e www.gandinotv.it.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Secondo Open Day per la scuola media V.E.S.T. di Clusone, secondo...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!