info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Acqua torbida a Castione, Uniacque: “Fenomeno naturale”
CASTIONE DELLA PRESOLANA, Cronaca Alta Valle

Acqua torbida a Castione, Uniacque: “Fenomeno naturale”

Acqua torbida a Castione, Uniacque: "Fenomeno naturale destinato a estinguersi spontaneamente"

In riferimento agli episodi di acqua torbida a Castione della Presolana e in particolare modo a Bratto (come si vede in foto), segnalati anche alla nostra redazione in questi giorni, Uniacque ha diramato un comunicato. “I fenomeni di torbidità segnalati negli ultimi giorni dai cittadini di Castione della Presolana – si legge – sono riconducibili alle caratteristiche naturali dell’acqua di alcune delle sorgenti che alimentano l’acquedotto del comune. In particolare, le intense precipitazioni occorse tra il 4 e il 5 gennaio 2022, dopo un prolungato periodo di asciutto e temperature insolitamente alte per la stagione, hanno aumentato la velocità di deflusso dell’acqua e toccato strati argillosi, ai quali è dovuta la torbidità. Si tratta quindi di un fenomeno naturale destinato a estinguersi spontaneamente”.

“I nostri operatori e tecnici – conclude la nota – sono comunque costantemente presenti sul territorio per monitorare la situazione. È importante sottolineare che, per quanto riguarda l’aspetto microbiologico, le concentrazioni di cloro residuo libero quotidianamente misurate sono adeguate agli standard previsti”.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Doppio intervento del Soccorso alpino oggi a Schilpario e Valzurio...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!