info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Certificazione energetica 50001 per Radici Yarn
Cronaca

Certificazione energetica 50001 per Radici Yarn

Miglioramento continuo delle performance ambientali e riduzione dei consumi grazie al lavoro di squadra

Oltre 400 dipendenti che ogni giorno si impegnano per migliorare le performance ambientali del sito: grazie al lavoro di squadra e a una costante attenzione ai temi dell’efficienza energeticaRadici Yarn ha ottenuto laCertificazione ISO 50001, volta al contenimento e alla riduzione progressiva dei consumi di energia.

Radici Yarn è una delle aziende della Business Area Advanced Textile Solutions attiva nella produzione e commercializzazione di polimero di poliammide 6, di filati continui e fiocco di poliammide 6, poliammide 66, e altre fibre sintetiche, anche da fonte bio o riciclata.  I processi di polimerizzazione e filatura (stabilimento di Villa d’Ogna) e di orditura, stiro-orditura (stabilimento di Ardesio) sono costantemente monitorati con l’obiettivo di massimizzarne l’efficienza e ridurne i consumi. Entrambi i siti beneficiano del collegamento diretto a due centrali idroelettriche di Geogreen, partner di RadiciGroup per la fornitura di energia sempre più da fonte rinnovabile o a ridotto impatto ambientale (gas naturale). Il tema dell’energia è dunque da sempre prioritario nell’attività di Radici Yarn che produce materiali al servizio di numerosi settori tra cui automotive, abbigliamento e arredamento. 

«Già all’inizio degli anni 90 Radici Yarn ha investito nella cogenerazione per la produzione combinata di energia e vapore – sottolinea Laura Ravasio, Energy Manager di Radici Yarn SpA – Di recente abbiamo avviato un moderno impianto di trigenerazione che, attraverso un sistema ad altissima efficienza, oltre a energia elettrica e vapore produce l’acqua fredda necessaria ai processi produttivi. Uno dei primi risultati rilevati per l’anno 2021 è la riduzione del consumo di acqua del 30%: La Certificazione 50001 ci è quindi sembrata un passo naturale per formalizzare un percorso di lunga data sui temi dell’energia».

La Certificazione, su base volontaria e con validità triennale, va ad aggiungersi alla Certificazione Ambientale ISO 14001 e alla Certificazione per la Qualità ISO 9001.

«Penso che questi traguardi, così come gli obiettivi sempre più ambiziosi che ci diamo e che vogliamo perseguire – commenta Nicola Agnoli, BA Manager Advanced Textile Solutions – siano possibili soprattutto grazie al lavoro di squadra di tutti i lavoratori: il Gruppo continua a investire per rafforzare una “cultura” della Qualità, Ambiente, Energia, Salute e Sicurezza e le persone rispondono mettendosi quotidianamente in gioco per fare di RadiciGroup un partner affidabile, innovativo e attento a salvaguardare risorse e beni di cui potranno godere anche le generazioni future».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
I telai Itema da marzo operativi nello storico stabilimento di...