info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Lombardia prima in Europa per numero vaccini anti Covid
Cronaca

Lombardia prima in Europa per numero vaccini anti Covid

Con 23 milioni di dosi in un anno la Lombardia è prima in Europa per numero di vaccini anti Covid superando Regno Unito, Israele, Danimarca e Portogallo

“Con 23 milioni di vaccini anti-Covid somministrati, e con una media di 225 dosi ogni 100 abitanti, la Lombardia è prima in Europa. Dati certificati da enti terzi e internazionali indicano come la Lombardia abbia superato il Regno Unito, Israele, Danimarca, Portogallo e tutti i Paesi indicati come i più virtuosi. Dunque, non solo siamo la locomotiva d’Italia nella campagna vaccinale, ma abbiamo dato prova a livello europeo di grande organizzazione, capacità ed efficienza”. Lo ha detto Guido Bertolaso che, proprio un anno fa, assumeva l’incarico di coordinatore della campagna vaccinale lombarda in un’intervista rilasciata ieri a LombardiaNotizieOnline.

“Nel mese di gennaio, che si è appena chiuso – ha spiegato – in Lombardia si sono vaccinate circa 3 milioni di persone. Questo è stato possibile grazie alla grande disponibilità del personale medico e infermieristico, degli amministrativi, di Ats e Asst, della Direzione Generale Welfare, della Protezione Civile regionale, dei volontari, dei sindaci che hanno saputo fare squadra e di Poste Italiane. Si parla tanto in questi giorni di orchestra, ma l’orchestra lombarda nell’ultimo anno ha suonato una sinfonia meravigliosa”. “Per quello che mi riguarda – ha concluso Bertolaso – sono grato ad Attilio Fontana e Letizia Moratti per avermi dato il privilegio di lavorare, perché di privilegio si tratta. Io sono a disposizione di Regione Lombardia e del nostro Paese. Ora, stiamo vaccinando anche in Africa, sarà una lotta dura e lunga”.

Tutti i diritti riservati ©

2 Commenti

  • Alberto ha detto:

    1 febbraio – Per il SECONDO GIORNO CONSECUTIVO, PIÙ MORTI Covid DI UN ANNO PRIMA, con 128 milioni di dosi iniettate in più, almeno 6,5 milioni di immuni da guarigione in più, altre centinaia di migliaia di persone sane cui è impedito di lavorare e avere vita normale.

  • Ivan ha detto:

    E prima come numero di morti per milione di abitante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Incendi boschivi in località Bortolotti a Valgoglio e a Rusio...