info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Panchina bruciata in centro a Clusone per un mozzicone non spento
CLUSONE, Cronaca

Panchina bruciata in centro a Clusone per un mozzicone non spento

Si era ipotizzato un atto vandalico ma l'amministrazione oggi ha spiegato che si è trattato di un incidente colposo

Ha destato subito curiosità la panchina bruciata in piazza uccelli a Clusone nella notte tra l’8 e il 9 febbraio. Si era ipotizzato un atto vandalico ma l’amministrazione oggi ha spiegato che: “Sono state prontamente visionate le telecamere di sicurezza per capire quanto accaduto e si è riscontrato che si tratta di un incidente colposo e non un atto vandalico. Si tratta infatti di un evento legato al mancato spegnimento di un mozzicone. Fortunatamente l’immobile non ha subito danni. Il soggetto responsabile è già stato individuato. Seguiranno i dovuti provvedimenti”.

Clusone: potenziata la rete di telecamere

A questo proposito l’Amministrazione Comunale intende informare la popolazione che è stata potenziata la rete delle telecamere e insieme ad essa i controlli effettuati dalla Polizia Locale. “Grazie a questi interventi – conclude la nota – sono stati individuati i responsabili di diverse infrazioni, quali l’abbandono di rifiuti, e applicate le relative sanzioni. Si confida nella buona educazione della popolazione per elevare sempre di più il livello di decoro urbano della città”.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
In Bergamasca più che dimezzate le classi in quarantena: sono...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!