info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Ad Alzano un coordinamento per l’accoglienza profughi ucraini – video
Cronaca Bassa Valle

Ad Alzano un coordinamento per l’accoglienza profughi ucraini – video

Il supporto che il coordinamento può dare è di diverso tipo e va dall'affiancamento per le pratiche burocratiche, alla raccolta di beni

In Val Seriana un gruppo di accoglienza migranti nato nell’autunno scorso dal coordinamento di cittadini appartenenti a tre realtà del territorio si sta adoperando per l’emergenza legata alla guerra in Ucraina. Le realtà sono Alzano Viva, con il gruppo Cittadinanza attiva; Insieme per mano di Nembro e la Cooperativa San Martino di Alzano. Il supporto che il coordinamento può dare è di diverso tipo e va dall’affiancamento per le pratiche burocratiche, alla raccolta di beni. Le unità abitative individuate sono 8 da Bergamo, ad Alzano, Gazzaniga, Rovetta e Premolo. Ce ne parla Simonetta Fiaccadori.

Il coordinamento per l’accoglienza profughi ucraini – video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Nuovi casi Covid in bergamasca: risalita della curva epidemica senza...