info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > A Castione stop alla Continuità assistenziale: ancora problemi con i medici di base
CASTIONE DELLA PRESOLANA, Cronaca

A Castione stop alla Continuità assistenziale: ancora problemi con i medici di base

A Castione della Presolana, con ricaduta su tutti i comuni dell'altopiano, ATS Bergamo ha interrotto il servizio di Continuità assistenziale diurna

A Castione della Presolana, con ricaduta su tutti i comuni dell’altopiano, ATS Bergamo ha interrotto il servizio di Continuità assistenziale diurna attivato qualche mese fa per sopperire al pensionamento di due medici di base. Di fatto dunque numerosi cittadini restano ancora senza medico.

Così si legge nel comunicato di ATS: “In attesa di potere reperire Incaricati Provvisori o nuovi Titolari (attraverso i Medici posti in Graduatoria Regionale) o di potere garantire il rafforzamento della postazione CAD (Continuità Assistenziale Diurna), gli Assistiti potranno contattare, oltre ai Medici dell’Ambito, i professionisti dell’Ambito limitrofo chiedendo la loro puntuale accettazione (giorni e recapiti telefonici su www.ats-bg.it sezione“Trova Medico”). In attesa che si attui quanto riportato resta sempre aperta la possibilità di rivolgersi alla postazione di CA di riferimento negli orari e nei giorni previsti: tutti i giorni dalle ore 20 alle ore 8, sabati e domeniche dalle ore 8 alle 20 (tel. 116.117). Sono in atto contatti continui per garantire il reperimento di Medici da aggregare alla CAD: vi comunicheremo immediatamente gli aggiornamenti”.

“Venerdì ho ricevuto notizia da Ats dell’interruzione della cad dovuta alla scadenza del contratto dei medici – commenta il sindaco di Castione della Presolana Angelo Migliorati -. Mi è stato garantito che la situazione è temporanea e che nei prossimi giorni verrà riattivata con nuovi medici. Confido che la riattivazione sia rapida, visto il disagio che sta provocando soprattutto ai cittadini ammalati fragili”.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Operazione anti bracconaggio tra Valzurio e i prati del Möschel: sequestrate...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!