info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Accusa un malore dopo la processione, la Confraternita di Clusone piange Luigi Spada
Cronaca Clusone

Accusa un malore dopo la processione, la Confraternita di Clusone piange Luigi Spada

Muore dopo aver accusato un malore al termine della processione delle Sante Quarant'ore il confratello Luigi Spada, grande cordoglio nella confraternita di Clusone del Santissimo Sacramento

Si è spento ieri, martedì 5 marzo a Clusone dopo aver accusato un malore al termine della processione delle Sante Quarant’ore il confratello Luigi Spada. Spada aveva 69 anni, è morto durante il rinfresco con i suoi amici Confratelli del Santissimo Sacramento. Da anni faceva parte della Confraternita, un grande collaboratore ben voluto da tutti.

Si occupava da qualche anno anche della Chiesa di San Defendente come sacrista. La scomparsa di Luigi ha lasciato un grande dolore in tutta la confraternita. Pochi giorni fa si era spento anche il priore Matteo Savoldelli “Finì”.

Luigi Spada appena prima della processione

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Tragedia in provincia di Bergamo: a Trescore una bambina di...