info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Bergamo, da domani al via i lavori al rondò autostradale
Cronaca Bergamo

Bergamo, da domani al via i lavori al rondò autostradale

Partono domani, mercoledì 11 maggio, i lavori per realizzare il nuovo Rondò A4 di Bergamo

Partono domani, mercoledì 11 maggio, i lavori per realizzare il nuovo Rondò A4 di Bergamo. L’opera, finanziata da Regione Lombardia, consiste nella riqualificazione dello svincolo autostradale A4 e della connessione con l’asse interurbano di Bergamo. Il cantiere è stato consegnato dalla stazione appaltante Aria S.p.A. all’impresa esecutrice RTI Suardi S.p.A. e Impresa Bergamelli S.r.l..

“Parte un intervento – spiega l’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile – molto atteso e cruciale per la viabilità bergamasca. L’obiettivo è restituire alla città e al territorio uno svincolo finalmente funzionale e davvero degno di questo nome, ponendo fine all’assetto caotico e inefficiente che caratterizza l’attuale Rondò. Andremo a risolvere una problematica enorme, che tutti i bergamaschi e non solo purtroppo conoscono bene. Al termine dei lavori, lo snodo sarà completamente rivisto, rendendo il traffico più fluido e aumentando il livello di sicurezza stradale”.

L’IMPEGNO DI REGIONE LOMBARDIA – “Negli anni – prosegue l’assessore regionale – Regione Lombardia si è impegnata molto su questa partita, lavorando per reperire le risorse necessarie attraverso diversi canali di finanziamento. Complessivamente l’investimento è di 29,5 milioni di euro, di cui 25 milioni allocati con il Patto per la Lombardia e 4,5 milioni con il Piano Lombardia. In particolare, lo stanziamento del Piano Lombardia, con fondi interamente regionali, è stato fondamentale per completare il quadro economico e dunque avviare il cantiere. Insieme a tutti gli enti coinvolti, dalla Provincia di Bergamo al Comune di Bergamo, siamo focalizzati sul raggiungimento dell’obiettivo. Monitoreremo l’andamento dei lavori affinchè non ci siano rallentamenti”.

Foto Comune di Bergamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
L’ACI di Bergamo organizza ogni anno dei corsi con i...