Valseriana News > RUBRICHE > Motori > Nissan Ariya il nuovo crossover elettrico in formula Noleggio Lungo Termine

GDL Motori

Motori, Promoredazionali
0 commenti.

Nissan Ariya il nuovo crossover elettrico in formula Noleggio Lungo Termine

Scritto da: Redazione Valseriana News

Come le altre case automobilistiche impegnate nel passaggio alla mobilità sostenibile, anche Nissan ha inaugurato la nuova era dell’elettrico lanciando il crossover coupé elettrico Nissan Ariya.

Realizzato su una nuova piattaforma EV sviluppata dall’Alleanza, nel nuovo veicolo elettrico EV spiccano le funzioni avanzate di guida autonoma, i sistemi di connettività all’avanguardia e l’assistente vocale personale.

Il nuovo crossover coupé elettrico Ariya ha due livelli di autonomia fino a 500 km, doppio motore elettrico e trazione integrale e-4ORCE e offre spazi generosi e un’avvincente esperienza di guida. Scopriamo tutto sul nuovo crossover Nissan Ariya.

Design elegante e moderno

Il design della nuova Nissan Ariya è semplice e moderno, e allo stesso tempo anche elegante e sensuale, tipiche della casa giapponese. Il veicolo è caratterizzato da un frontale imponente, con i nuovi fari a LED realizzati con quattro mini-proiettori da venti millimetri che reinventano il design V-motion di Nissan.

Le linee tese e il tetto spiovente definiscono il profilo della vettura e ne accentuano il senso di dinamismo e sportività, esaltato dai cerchi in alluminio da diciannove pollici a cinque razze, disponibili anche da 20 pollici in base all’allestimento.

Un ulteriore elemento distintivo è la parte posteriore, con le luci che corrono per tutta la larghezza della vettura, progettate per ottenere un effetto oscurante quando la vettura è parcheggiata e un’illuminazione rossa quando invece è in uso.

Interni molto confortevoli

Eleganti e confortevoli, gli interni di Nissan Ariya sono molto spaziosi. Grazie alla nuovissima piattaforma EV, gli ingegneri Nissan hanno potuto installare il sistema di climatizzazione sotto il cofano e sfruttare così tutta la lunghezza dell’abitacolo per renderlo più ampio.

Inoltre, a creare ampio spazio sono anche il pianale piatto e aperto e i sedili Zero Gravity dal profilo sottile, che non comportano alcun ingombro. Il cruscotto minimal e privo di pulsanti e interruttori e le funzioni per controllare il clima integrate nella parte centrale sotto forma d’interruttori touch hanno l’effetto di far sembrare lo spazio interno ancora più grande.

Sotto la parte centrale del cruscotto si trova un vano oggetti e un ripiano a scomparsa che trasforma l’abitacolo in un comodo spazio di lavoro. La consolle centrale, che può essere regolata secondo le esigenze del guidatore, ha un’interfaccia display costituita da un quadro strumenti da 12,3 pollici e da un display centrale da 12,3 pollici.

Il conducente ha a sua disposizione anche uno dei più grandi display heads-up a colori del segmento, che proietta le informazioni nel suo campo visivo.

Doppio motore elettrico e trazione integrale e-4ORCE

Nissan Ariya ha un doppio motore elettrico ed è dotata di sistema di trazione integrale, con controllo a ruote indipendenti chiamato e-4ORCE. Questo equipaggiamento offre una coppia massima più alta, stabilità maggiore e anche più agilità su qualsiasi terreno.

Grazie al nuovo livello di controllo il conducente può perfezionare ancora di più la guida. Con e-4ORCE si ha la possibilità di adattare la potenza passando dalle ruote anteriori a quelle posteriori con una precisa maneggevolezza. Il sistema controlla anche il movimento del veicolo quando sono attivati i freni, assicurando una guida più confortevole e più stabile.

Nissan Ariya è disponibile con due livelli di autonomia. Sono disponibili la versione Ariya 63 kWh a due ruote motrici con 360 km di autonomia e quella con batteria da 87 kWh che assicura una durata fino a 500 km. Le due versioni possono essere abbinate alla trazione integrale e-4ORCE, cosa che fa scendere di qualche km l’autonomia.

Nissan Ariya in formula Noleggio a Lungo Termine

Il crossover elettrico Nissan Ariya è un modello straordinario che ha anche un prezzo non indifferente, si parte, infatti, da circa 45.000 euro per la 2WD 63 kWh e si possono toccare anche i 65.000 euro per il top di gamma.

I prezzi ovviamente non incoraggiano l’acquisto, per questo sono in tanti a scegliere le proposte di Noleggio a Lungo Termine di Noleggio Semplice, molto vantaggiose e che consentono di fruire d’innumerevoli benefici.

Ottima scelta per evitare inconvenienti come gli alti costi di sostituzione batteria in caso di malfunzionamento o incidente, la manutenzione del veicolo, la gestione burocratica e anche la svalutazione commerciale, la formula del noleggio a lungo termine offre un pacchetto completo di servizi per la gestione dell’auto.

Fra le voci incluse ci sono l’assicurazione, le spese di manutenzione ordinaria e straordinaria, l’immatricolazione e messa su strada, l’assistenza e il soccorso stradale H24. Tutto questo si ottiene pagando un semplice canone mensile, fisso e senza sorprese.

Scegliendo questa formula, ci si libera da tutte le incombenze pratiche e burocratiche del veicolo. Inoltre, i rischi riguardanti il valore residuo del mezzo al termine del contratto sono a carico della società noleggiatrice, che pensa anche a risolvere problematiche come danni o malfunzionamenti al pacco batteria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Nuova Alfa Romeo Tonale: perché conviene con il Noleggio Lungo...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!