info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Tentato omicidio con un coltello: i Carabinieri arrestano un 50enne ucraino
Cronaca

Tentato omicidio con un coltello: i Carabinieri arrestano un 50enne ucraino

Un 50enne ucraino, dopo una lite, ha accoltellato un connazionale ferendolo all'addome. Arrestato dai Carabinieri di Costa Volpino

Nel corso della serata di ieri, 15 ottobre, i Carabinieri della Stazione di Costa Volpino, hanno arrestato per tentato omicidio, O.O. classe 1972, cittadino ucraino, coniugato incensurato, operaio di una ditta di carpenteria metallica.

Ucraino arrestato: la ricostruzione dei fatti

Stando a quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, intorno alle ore 19, al termine di giornata lavorativa, l’uomo in preda all’alcol, all’interno di una stanza di una struttura ricettiva nel comune di Costa Volpino, ha scatenato un’accesa discussione, legata a motivi di convivenza, con il collega R.M. classe 1963, anch’egli cittadino ucraino, coniugato incensurato.

La discussione è presto degenerata in una colluttazione al termine della quale, l’arrestato, dopo essere stato colpito al volto, ha estratto un coltello con lama di 10 cm, con il quale ha colpito all’addome R.M. che è stato subito soccorso e trasportato in elisoccorso agli Spedali Civili di Brescia in codice rosso dove si trova tutt’ora non in pericolo di vita. L’aggressore è stato condotto presso la casa circondariale di Bergamo.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
L'uomo è stato trasportato in codice verde all'ospedale di Sondrio