info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cultura > “Tutti in pista: l’arte di Crescere”, in alta Val Seriana al via i corsi di formazione
Cultura

“Tutti in pista: l’arte di Crescere”, in alta Val Seriana al via i corsi di formazione

"Tutti in pista: l'arte di Crescere", in alta Val Seriana al via i corsi di formazione per i giovani dai 15 ai 34 anni. Prende il via il 9 gennaio con il corso di formazione “Bitcoin: innovazione o “energia” sprecata?”

“Giovani SMART (SportMusicaARTe)” è il bando di Regione Lombardia ideato con l’obiettivo di attivare reti di contrasto al disagio giovanile e sostenere progetti di partecipazione e inclusione sociale in tutti i territori lombardi. Nasce da queste premesse “Tutti in pista! L’arte di crescere”, la nuova iniziativa dei Comuni di Clusone (capofila), Onore, Parre, Piario, Rovetta e Villa d’Ogna, realizzata in collaborazione con Associazioni Family, Associazione Alumni Fantoni Clusone e l’Istituto Scolastico “Andrea Fantoni” e grazie al contributo di Regione Lombardia. Una proposta progettuale inedita per l’Alta ValSeriana che prevede, per tutto il 2023, molteplici attività in ambiti diversi come musica e produzione video, corsi di approfondimento ed economia online, esperienze artigianali, attività di formazione e orientamento.

Il via ufficiale è previsto lunedì 9 gennaio con “Bitcoin: innovazione o “energia” sprecata?”, il primo corso di formazione per ragazzi dai 15 ai 34 anni residenti in Alta Valle Seriana e Val di Scalve dedicato all’approfondimento del mondo dei Bitcoin e delle Criptovalute (lunedì 9, 16 e 23 gennaio alle ore 20:45, presso CLUBI, Biblioteca Comunale di Clusone).

TUTTI IN PISTA! L’ARTE DI CRESCERE: FORMAZIONE, ORIENTAMENTO, STUDIO-LAVORO

“Tutti in pista! L’arte di crescere” rappresenta una continuità di azioni e sinergie rispetto al lavoro promosso sul territorio dell’Alta Valle Seriana. I diversi comuni che hanno aderito in forma singola intendono mettersi in gioco in una logica di contaminazione e diffusione di esperienze diversificate rivolte ai giovani cittadini. Tra gli obiettivi più importanti del progetto, l’identificazione e lo sviluppo di iniziative di formazione e orientamento e l’approfondimento del tema studio-lavoro, per offrire a tutti i ragazzi del territorio validi strumenti di conoscenza e un accompagnamento strutturato verso scelte e percorsi futuri.

Le attività previste si svolgeranno in sei comuni dell’Ambito 9 Val Seriana, a conferma dell’importanza di fare rete nel territorio montano di ValSeriana e Val di Scalve per stimolare condivisione, incontro e dialogo.

Il progetto si intreccia nelle finalità con l’apertura prevista nei prossimi mesi del nuovo spazio Informagiovani del Comune di Clusone, sportello pensato per intercettare le esigenze e i bisogni dei ragazzi seriani e per promuovere iniziative di confronto e socialità. In un’ottica di reale coinvolgimento dei giovani del territorio, le diverse iniziative e in particolare i corsi laboratoriali saranno a cura di ragazzi che hanno maturato un’esperienza di rilievo nel settore di competenza.

“Bitcoin: innovazione o “energia” sprecata?” – dal 9 gennaio 2023

Un corso di formazione in tre serate per conoscere e approfondire il mondo dei Bitcoin e delle criptovalute. A cosa serve, come funziona e come utilizzarlo i focus delle tre serate, accompagnati dalla guida esperta del software engineer Lorenzo Giudici.

Per maggiori informazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
Addio a Roby Rodigari titolare della Trattoria Bar Prada di...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!