Seguici su

Cronaca

Val Camonica, due incidenti mortali in montagna

A perdere la vita un 76enne e un 50enne

Pubblicato

il

Elisoccorso di Sondrio

Incidente mortale in alta quota in Val Camonica, questa mattina 8 agosto intorno alle 11: due persone, un uomo e una donna, sono state travolte da una caduta di massi. Per l’uomo di 76 anni, della Valtellina, non c’è stato nulla da fare: è morto sul posto. L’incidente è avvenuto nel territorio di Sonico, nei pressi del rifugio Gnutti, la donna – che ha riportato traumi al torace e alla gamba – è stata soccorsa in codice giallo ed elitrasportata all’ospedale di Esine.

Nel primo pomeriggio, alle 14 circa, è morto un altro escursionista sempre sulle montagne della Val Camonica: è successo a Borno dove un  50enne cremonese è precipitato dalla Cima Moren, finendo  in una gola e precipitando per 150 metri. Sul posto l’elisoccorso di Sondrio e il Soccorso alpino per il recupero.

Tutti i diritti riservati ©

Continua a leggere le notizie di Valseriana News e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *