Seguici su

CLUSONE

11 e 12 novembre: a Clusone l’Estate di San Martino

Clusone, l’Estate di San Martino compie 20 anni. Appuntamento da non perdere l’11 e il 12 novembre in Piazza Orologio

Pubblicato

il

Dopo la grande riuscita della prima edizione della festa Bidù in birra, la Banda Bidù è pronta a festeggiare la ventesima edizione dell’Estate di San Martino. L’11 e il 12 novembre, in Piazza Orologio a Clusone torna a vivere il fermento della gente, le risate degli amici e la voglia di divertirsi. Non solo vino, la proposta è ricca e permette di assaggiare prodotti tipici e locali.

Il programma dell’Estate di San Martino

Alle ore 12 di sabato 11 novembre, Jama Acoustic con le loro raffinate sonorità pop rock inaugurerà l’evento, accompagnando l’apertura della cucina, dove saranno servite prelibatezze preparate dalla Banda Bidù, il tutto accompagnato da una selezione di vini in grado di soddisfare anche i palati più esigenti.

Nella splendida cornice di Piazza Orologio, l’evento musicale inizierà con “The Traveling Orkestra” alle 17:30, seguiti da Jane Jeresa & Morblus alle 19:30, che con ritmi blues, soul e R ‘n’ B animeranno la piazza. A partire dalle 22:30, gli IPop, una straordinaria Show Band, vi faranno ballare e divertire.

Domenica 12, le sonorità cambieranno completamente per dare spazio alla musica popolare e folkloristica. Dalle 12:00, il Duo di Cuori, voluto dagli storici musicisti de “I Girasoli”, proporrà musica popolare che farà ballare tutte le età. Per chiudere l’evento, alle 15:30, la Banda Bidù invita tutti a partecipare ai tradizionali balli Valleriani, mentre la musica dei “Bal Folk con Sciandra 4” vi accompagnerà nell’esperienza. Immancabile, come tutti gli anni il gruppo degli Alpini di Clusone, fondamentale per la riuscita della manifestazione, con le loro inimitabili “Boröle” (caldarroste).

Visite guidate

Anche quest’anno non mancheranno le visite guidate all’Orologio Fanzago (orologio planetario realizzato nel 1583) e al ciclo di affreschi “Trionfo e danza della morte” dipinti dal pittore clusonese Giacomo Borlone nel ‘400.

Gli imperdibili appuntamenti saranno sabato e domenica alle ore 10:30 e 15:00.

Per i più piccoli in Corte Sant’Anna, sabato dalle 14:30 alle 18:30, ci sarà il divertente Ludobus, un appuntamento che promette di essere indimenticabile; mentre domenica, a partire dalle 15:30, Pietro Roncelli intratterrà i piccoli ospiti con uno spettacolo di burattini. Entrambi i momenti dedicati ai bambini e alle bambine saranno seguiti da una merenda offerta dalla Banda Bidù a base di pane e Nutella.

La manifestazione si svolgerà anche in caso di maltempo. Il palco e i tavoli sono posizionati sotto i Portici del Palazzo comunale di Clusone, in Piazza Orologio.

La Banda Bidù

Fondata nel 2001 da un gruppo di amici che volevano festeggiare in modo originale l’arrivo della stagione fredda è cresciuta fino a diventare un’associazione con 60 volontari che, in svariati modi, contribuiscono alla buona riuscita della manifestazione, che è ormai un richiamo per il territorio dell’Alta Valle.

Per maggiori informazioni:

FB: Banda Bidù

IG: @banda_bidu

Tutti i diritti riservati ©

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *