info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > Nembro, taglio del nastro al Municipio restaurato – foto
Cronaca

Nembro, taglio del nastro al Municipio restaurato – foto

Taglio del nastro sabato mattina a Nembro dove il palazzo del Municipio è stato rimesso a nuovo. Presentato anche il nuovo sito web e l’App del Comune. “Ridiamo ai cittadini la loro casa”: esordisce così il sindaco di Nembro Claudio Cancelli, all’inaugurazione del Municipio restaurato. Si sono infatti conclusi i lavori di ristrutturazione del Municipio: […]

Taglio del nastro sabato mattina a Nembro dove il palazzo del Municipio è stato rimesso a nuovo. Presentato anche il nuovo sito web e l’App del Comune.

“Ridiamo ai cittadini la loro casa”: esordisce così il sindaco di Nembro Claudio Cancelli, all’inaugurazione del Municipio restaurato. Si sono infatti conclusi i lavori di ristrutturazione del Municipio: il palazzo storico ex Italo Baldo, progettato dall’architetto bergamasco Alziro Bergonzo, è stato rimesso a nuovo rispettando le caratteristiche storiche. Sabato 8 aprile il taglio del nastro alla presenza dell’Amministrazione, dei bambini delle scuole e della cittadinanza.

“Il restauro si è reso necessario – ha spiegato il sindaco – innanzitutto per un problema di sicurezza: i mattoncini esterni dopo 80 anni erano diventati instabili. Abbiamo puntato anche all’efficentamento energetico e alla riorganizzazione degli spazi per dare un servizio più semplice ai cittadini che trovano gli uffici ai primi piani mentre all’ultimo piano c’è la sala consiliare è gli uffici dell’amministrazione”.

Dopo il taglio del nastro, i presenti hanno visitato gli spazi. Presentato alla cittadinanza anche il nuovo sito internet comunale (www.comune.nembro.bg.it) utile per le informazioni e i servizi che possono essere fatti online. Insieme è stata lanciata un’App per smartphone che serve per essere aggiornati con le informazioni del Comune e fare segnalazioni.

Presente in sala consiliare durante la presentazione anche don Santino Nicoli che ha commentato la mattinata così: “Il rinnovo della struttura dice della vitalità di una comunità, com’è quella di Nembro”.

I lavori, durati un anno e mezzo, sono stati illustrati nello specifico dall’Architetto Domenico Leo dell’ufficio tecnico del Comune che si è occupato della ristrutturazione: “Si è puntato alla riqualificazione energetica con 3 azioni: la posa del cappotto all’interno, la sostituzione dei serramenti e la riqualificazione degli impianti di condizionamento con pompe di calore sia per il freddo che per il caldo. Per la riqualificazione estetica abbiamo messo in campo una fornace che ha realizzato appositamente i mattoncini con lo stesso colore è la stessa grandezza degli originali non più in commercio. Abbiamo inoltre provveduto all’adeguamento alle normative vigenti dell’impianto elettrico e antincendio”.

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
Continuiamo con gli articoli scritti dagli studenti dell'Isiss di Gazzaniga:...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!