info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > S.P. DELLA VALGANDINO, FORSE BASTEREBBE PIU’ ATTENZIONE
Cronaca

S.P. DELLA VALGANDINO, FORSE BASTEREBBE PIU’ ATTENZIONE

Come abbiamo appreso negli scorsi giorni, i sindaci della Val Gandino si sono uniti per trovare una soluzione o, almeno cercare di rendere evitabili, i numero incidenti che si verificano […]

Come abbiamo appreso negli scorsi giorni, i sindaci della Val Gandino si sono uniti per trovare una soluzione o, almeno cercare di rendere evitabili, i numero incidenti che si verificano sulla strada provinciale 42. Sicuramente il loro è un lavoro lodabile e con un senso amministrativo civico molto forte, sta di fatto che appena si cerca di fare qualche domanda in più, anche tra di loro nascono dei pareri discordanti.“Illuminare la strada e, come era già stato proposto diversi anni fa alla Provincia, addirittura allargarla potrebbe favorire un’ulteriore noncuranza da parte degli automobilisti ecc.” pronuncia uno dei politici della Valle. E questa è un’opinione molto diffusa tra la gente comune che incontriamo tutti i giorni. Il problema reale infatti qui sembra, più che la messa in sicurezza della strada stessa, la mancanza di una guida consapevole e responsabile da parte degli automobilisti e motociclisti. La strada infatti è una strada sufficientemente larga, con qualche punto di scarsa visibilità, ma molto simile a tante altre strade della Valle Seriana; il fatto che si siano verificato

così tanti incidenti e anche molto gravi può essere riconducibile sì ad alcuni problemi di visibilità ecc., ma noi crediamo anche che una delle cause principali sia la mancanza di responsabilità da parte di chi è alla guida di un’auto e di una moto. Già la Provincia aveva ridotto il limite da 90 km orari a 70 km orari; ora riflettiamo un attimo: se tutti rispettassero il codice della strada e guidassero con prudenza forse alcuni incidenti non accadrebbero. Staremo a vedere cosa risponderà la Provincia, intanto sosteniamo il lavoro dei sindaci ma chiediamo più responsabilità da parte di tutti.

LEGGI ANCHE

I Sindaci della Valgandino uniti per la sicurezza sulle strade

{jcomments on}

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
La Trinità di Casnigo ospiterà domenica 15 settembre, dopo essere...