Seguici su

Economia

IVA BLOCCATA SINO AL 2014, MA LA TARES FA IL PIENO

Pubblicato

il

Clusone

Se lo stato nei giorni scorsi ha deciso di bloccare l’aliquota I.V.A. sino al 2014, non è cosi’ per la T.A.R.E.S. (Tassa sulla raccolta rifiuti solidi urbani ex T.A.R.S.O.). I comuni in questi giorni stanno inviando alle abitazioni la seconda rata di pagamento della T.A.R.E.S., la prima è scaduta a luglio, la seconda scadrà il 15 ottobre mentre la terza il 31 gennaio 2014. La novità sta nel fatto che la maggiorazione prevista del 0,30 % al metro quadrato, che doveva essere pagata nel saldo della terza rata (31 gennaio 2014), con una recente disposizione, dovrà essere pagata entro il 16 dicembre. La seconda rata sarà così maggiorata dello 0,30 %.  La cifra in se è irrilevante ma nei medi comuni sicuramente farà la differenza. Il comune di Clusone dovrà allo stato 220mila euro. Verrebbe voglia da dire “E io pago !”

{jcomments on}

Continua a leggere le notizie di Valseriana News e segui la nostra pagina Facebook

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *