Una grande partecipazione di fedeli alla liturgia presieduta dal Vescovo di Bergamo Monsignor Francesco Beschi durante la solenne concelebrazione, tenutasi nella serata di domenica 24 novembre nella Basilica di Gandino, in occasione della chiusura delle Missioni al Popolo, che hanno interessato le sette parrocchie della Valgandino. Nell’omelia il Vescovo ha voluto rimarcare l’importanza della Fede associata al “profumo” come simbolo dell’amore di Gesù Cristo che si diffonde nei  fedeli, i quali a loro volta lo dovranno trasmettere sopratutto a coloro che maggiormente ne hanno di bisogno, perchè privati da condizioni di vita molto difficili. La solenne concelebrazione si è poi conclusa con la chiusura, da parte del vescovo, delle porte simbolo delle Missioni al Popolo.

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.