info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > VERTOVA: 3 FURTI AL SINDACO. E’ ORA DI DIRE BASTA
Cronaca

VERTOVA: 3 FURTI AL SINDACO. E’ ORA DI DIRE BASTA

– VERTOVA – Quando i politici sono così vicini ai cittadini ci sentiamo tutti più tranquilli ma in questo caso sicuramente anche assolutamente inermi: la raffica di furti che ha interessato la nostra Valle nei mesi scorsi non ha risparmiato neanche il primo cittadino di Vertova Riccardo Cagnoni, che dopo il 3° furto in 4 […]

– VERTOVA – Quando i politici sono così vicini ai cittadini ci sentiamo tutti più tranquilli ma in questo caso sicuramente anche assolutamente inermi: la raffica di furti che ha interessato la nostra Valle nei mesi scorsi non ha risparmiato neanche il primo cittadino di Vertova Riccardo Cagnoni, che dopo il 3° furto in 4 anni ha deciso di scrivere tutta la su amarezza e perplessità in una lettera indirizzata alle forze politiche affinché si trovi presto una soluzione. L’ultimo furto nella sua abitazione proprio nella notte di Capodanno: in pochi minuti i ladri hanno letteralmente sfasciato la camera nonostante il sistema di allarme si fosse attivato. La denuncia di Cagnoni parte come sindaco ma anche come singolo cittadino che non si sente tutelato e nelle sue righe si legge anche una certa sfiducia che purtroppo ci accomuna in molti al giorno d’oggi. Quello che chiede Cagnoni è che le parole diventi fatti e che i cittadini vengano tutelati perché da soli con le nostre forze non ce la facciamo. E conclude dicendo “Credo che sia arrivato il momento di dire basta e di ascoltare una volta tanto quanto proviene dal territorio”.

Venerdì 3 gennaio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
- CLUSONE - Non tarda ad arrivare la risposta della...