info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > RAPINE A MANO ARMATA. I CONTROLLI NON SI FERMANO
Cronaca

RAPINE A MANO ARMATA. I CONTROLLI NON SI FERMANO

– ALBINO – Due le rapine a mano armata avvenute martedì 14 gennaio: la prima alle 12 presso l’abitazione di un ex imprenditore minacciato insieme alla compagna da tre uomini armati di pistola che se la sono dati alla fuga una volta consegnati alcuni contanti. Sempre martedì, presso il centro commerciale Valseriana Center, un uomo […]

la gioielleria rapinata

la gioielleria rapinata– ALBINO – Due le rapine a mano armata avvenute martedì 14 gennaio: la prima alle 12 presso l’abitazione di un ex imprenditore minacciato insieme alla compagna da tre uomini armati di pistola che se la sono dati alla fuga una volta consegnati alcuni contanti. Sempre martedì, presso il centro commerciale Valseriana Center, un uomo con una parrucca e armato di pistola, all’orario di chiusura ha avvicinato la responsabile della gioielleria “Gioielli di Valenza” minacciandola. La donna non ha potuto fare altro che consegnargli l’incasso mentre lui riusciva ad arraffare gioielli per un valore di diverse migliaia di euro. Sui due casi indagano i Carabinieri che continuano inarrestabili nel lavoro di controllo: nella serata di mercoledì 15 gennaio infatti diverse sono state le pattuglie impiegate in Valle. Nel frattempo dovrebbe arrivare oggi la decisione del Prefetto che incontrerà i sindaci della Valle allarmati e stanchi per questa situazione.

Giovedì 16 gennaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente
Articolo precedente
Il prossimo 18 gennaio saranno passati 10 mesi precisi da...