info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > RESTA ALTO IL PERICOLO VALANGHE IN BERGAMASCA
Cronaca

RESTA ALTO IL PERICOLO VALANGHE IN BERGAMASCA

– ALTA VALLE SERIANA – Le precipitazioni scese in queste ultime ore in Alta Valle Seriana, seppure piovose sino a 1700 metri di quota quasi su tutti i settori, mantengono alto il rischio valanghe. Secondo il bollettino A.R.P.A. Lombardia emesso nel pomeriggio di oggi lunedì 17 febbraio, le previsioni per le prossime ore non porteranno […]

valanghe in alta valle seriana valseriana news– ALTA VALLE SERIANA – Le precipitazioni scese in queste ultime ore in Alta Valle Seriana, seppure piovose sino a 1700 metri di quota quasi su tutti i settori, mantengono alto il rischio valanghe. Secondo il bollettino A.R.P.A. Lombardia emesso nel pomeriggio di oggi lunedì 17 febbraio, le previsioni per le prossime ore non porteranno grandi miglioramenti. “La mancanza d’irraggiamento notturno ed il sensibile rialzo termico, anche per insolazione, determineranno un costante e graduale assestamento del manto nevoso in funzione dell’esposizione. Fino al limite del bosco le temperature interne saranno prossime a zero gradi. Su molti pendii ripidi, in particolare esposti ad insolazione, saranno probabili scaricamenti  e valanghe di  neve bagnata di piccole  e medie dimensioni; non saranno da escludere distacchi di singole grandi valanghe su bacini non ancora scaricati. Alle quote più elevate, in canali e  versanti esposti a Nord  recenti  lastroni potranno cedere spontaneamente o alla sollecitazione di un singolo escursionista. PERICOLO VALANGHE: 3 MARCATO su Retiche Orientali, 4 FORTE sui restanti settori.” Alta la preoccupazione dunque per i residenti dell’Alta Valle Seriana e delle valli circostanti, in Valle di Scalve la ex SS 294, all’altezza della valanga in località la Manna resta chiusa 24 ore su 24 mentre a Valbondione la SP 49 resta chiusa dalle ore 18 alle ore 6.

NELLE FOTO LA SITUAZIONE IN ALTA VALLE SERIANA

Lunedì 17 febbraio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
- GANDINO - Diaforà, il centro di ricerca sulla "Differenza"...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!