Se vedete un cane con un nastrino GIALLO sul guinzaglio, questo è un cane che ha bisogno di un po’ di spazio. NON si tratta di un cane aggressivo ma non avvicinatevi troppo a questo cane o ai suoi umani. Vi stanno indicando che il loro cane non può stare troppo vicino ad altri cani. Quanto vicino? Solo il cane e i suoi umani lo sanno, quindi mantenete una certa distanza e date loro il tempo di allontanarsi. La pratica del “nastrino giallo” è utilizzata per indicare questa tipologia di cani e si sta diffondendo anche in Italia.

Un cane ha bisogno di spazio perché:

  • forse ha problemi di salute o è in fase di educazione,
  • potrebbe essere un cane recuperato da una situazione difficile che non ha ancora completato la riabilitazione: il mondo può essere un posto davvero spaventoso per questi cani,
  • potrebbe aver vissuto una brutta esperienza con un altro cane o semplicemente potrebbe non essere il genere di cane socievole che vuole sempre salutare tutti.

 

GLI OBIETTIVI DEL PROGRAMMA

Lo scopo del nastro giallo è di dare ai proprietari la possibilità di segnalare che il loro cane ha bisogno di spazio, permettendogli di superare i problemi, offrendo quindi un tenore di vita migliore. Gli obiettivi del programma sono:

  • Dare ai proprietari la possibilità di prendersi cura dei loro cani che sono sensibili per motivi diversi.
  • Evitare inutili incomprensioni.
  • Dare sia ai cani sia ai proprietari più spazio e/o più tempo per allontanarsi da persone e animali.
  • Dare la possibilità di educare un cane lentamente ed in questo modo ottenere progressi migliori.
  • Rendere la vita più facile per quei cani che, per un breve o lungo periodo della loro vita, hanno bisogno di più spazio dagli altri, persone e/o animali. Alcuni cani potrebbero averne bisogno per il resto della loro vita, dipende dal problema.
  • Ci sono molte ragioni per cui alcuni cani hanno bisogno di un po’ di spazio in più! Possono essere malati, feriti o solo vecchi. Potrebbero essere appena arrivati nella nuova famiglia oppure aver vissuto esperienze negative in passato e hanno bisogno di una distanza maggiore per affrontare con calma il nuovo ambiente. Una cagna può essere in calore. Un altro cane potrebbe essere durante la sessione di “educazione giornaliera”.

 

 Visibile, facile da usare ed alla portata di tutti!

  1. È  visibile da lontano.
  2. È facile da usare per chiunque!
  3. È economico. È possibile acquistare nastri o tessuti per farsi da soli nastri e bandane, oppure si possono utilizzare pezzi di stoffa gialla già in casa.
  4. Riconosciuto a livello internazionale.
  5. Può essere usato per brevi o lunghi periodi.
  6. Un nastro o una bandana sono facili da mettere e togliere.
  7. Anche i bambini piccoli imparano facilmente il significato del nastro giallo o della bandana gialla:  “stare lontano dal cane, per favore!”
  8. Non può essere frainteso in quei paesi che utilizzano giubbotti gialli su cani da lavoro, per esempio cani da assistenza, ecc.
  9. Si trovano già in diversi colori prodotti di uso comune per i cani: questo prodotti devono essere adoperati per il loro uso.

 

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.