info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Sport > VIRTUS BERGAMO 1909 ALZANOSERIATE > VIRTUS BERGAMO: PONTISOLA FATALE, PESANTE SCONFITTA PER I SERIANI
VIRTUS BERGAMO 1909 ALZANOSERIATE

VIRTUS BERGAMO: PONTISOLA FATALE, PESANTE SCONFITTA PER I SERIANI

– PONTE S.PIETRO – Ci si aspettava il riscatto dopo la sconfitta di domenica per i ragazzi di mister Inversini ma qualcosa ieri è andato storto. Pesante sconfitta per la Virtus Bergamo sul campo del Pontisola che si è imposto per cinque reti a due sui seriani. Un black-out reso ancora più pesante dagli zero […]

Virtus Bergamo

Virtus Bergamo– PONTE S.PIETRO – Ci si aspettava il riscatto dopo la sconfitta di domenica per i ragazzi di mister Inversini ma qualcosa ieri è andato storto. Pesante sconfitta per la Virtus Bergamo sul campo del Pontisola che si è imposto per cinque reti a due sui seriani. Un black-out reso ancora più pesante dagli zero punti guadagnati nelle ultime due partite. La partita è stata comunque aperta fino alla metà del secondo tempo quando la Virtus aveva raggiunto il tre a due in un campo al limite dell’impraticabilità.

L’inizio è targato Pontisola, dopo sette minuti di gioco è Lella che con una conclusione dalla distanza trafigge Bacuzzi e porta in vantaggio i padroni di casa. Un primo tempo giocato tutto sommato alla pari con qualche conclusione per parte: è mancata la concretezza in attacco per i ragazzi di Inversini. Nella ripresa raddoppio del Pontisola dopo dieci minuti su calcio di rigore: su calcio d’angolo l’arbitro vede un tocco di mano da parte di Zinetti. Ferreira Pinto si incarica della battutta e raddoppia il vantaggio.

La Virtus Bergamo cerca di riaprire la gara con due conclusioni di Germani in pochi minuti che spaventano il Pontisola. Al ventunesimo è Torri a riaprire la gara su calcio d’angolo, Germani prova la conclusione respinta dal portiere. Il tap in vincente del neo acquisto porta il risultato sul due a uno. Passano dieci minuti e Ferreira Pinto trova un gol da cineteca con dribbling secco e palla insaccata alle spalle di Bacuzzi. Mezz’ora del secondo tempo e tre a uno.

La Virtus Bergamo non vuole perdere e dopo cinque minuti accorcia le distanze con Lemma che in mischia trova il tre a due. Passano altri cinque minuti e Lonardi chiude la partita con un tiro dal limite dell’area che termina sotto l’incrocio. A rendere ancora più pesante la sconfitta è Mastrototaro con un tiro dalla distanze che trova impreparato Bacuzzi. Un risultato che sicuramente non rispecchia la partita.

La Virtus Bergamo è stata in partita fino alla mezz’ora della ripresa cecando in tutti i modi di portare a casa un punto che poteva fare classifica. Testa subito alla prossima partita per i ragazzi di Inversini che riprendono oggi gli allenamenti.

Matteo Mongelli

 

IL TABELLINO: PONTISOLA 5-2 VIRTUS BERGAMO 1909

RETI: 7’ pt Lella, 10’ st su rigore Ferreira Pinto, 22’ st Torri, 30’ st Ferreira Pinto, 36’ st Lemma, 40’ st Lonardi, 45’ st Mastrototaro

PONTISOLA: Vagge, Alborghetti, Pellegrinelli, Lucenti, Meregalli, Pedrocchi, Mastrototaro, Lonardi, Lella, Pinto, Amelotti. All. Gaburro.

VIRTUS BERGAMO 1909: Bacuzzi, Ravot, Tognassi, Anesa, Zinetti; Lemma; Mister, Morosini,Germani, Bosio; Torri. All. Inversini.

ARBITRO : Catucci di Pesaro

 

Foto repertorio

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente
Articolo precedente
All'ingresso del Museo delle Poste, nel centro storico di Vienna,...

Iscriviti alla news letter

You have Successfully Subscribed!