Zootropolis è una grossa città divisa in diversi distretti in cui vivono e convivono tutte le specie animali, partendo dalle giraffe per arrivare ai topolini.

Judy, appena arrivata dalla campagna, è la prima coniglietta a far parte del corpo di polizia della città, ma dopo mille fatiche per superare il corso d’addestramento, viene relegata al ruolo di ausiliare del traffico: cercando di non farsi demoralizzare da ciò, finisce per essere sulle tracce di un importante caso di “lontra scomparsa”, servendosi astutamente dell’aiuto di un furfante da quattro soldi, la volpe Nick.

Zootropolis” è un film coloratissimo che mi colpisce per la marea di idee prese dalla vita umana e applicate alla vita animale, andando a creare scene di grande ingegno e molto divertenti; la trama risulta forse essere un po’ troppo contorta per i più piccoli, poiché presenta alcuni colpi di scena e capovolgimenti di fronte.

Nel complesso comunque è un film che diverte e coinvolge, anche i più grandi.

TITOLO: Zootropolis (Zootropia)

GENERE: Animazione

REGIA: Byron Howard – Rich Moore

CAST PRINCIPALE: Ginnifer Goodwin, Jason Bateman, Shakira, J.K. Simmons

ANNO: 2016

DURATA: 108 min

VALUTAZIONE: 7,5/10

CURIOSITA’: Come in “Robin Hooh” e “Chicken little – Amici per le penne” non sono presenti umani nel film.

QUOTE: “Mi restano solo 36 ore, solo insieme possiamo risolvere il caso”

 

Rubrica a cura di Thomas Poletti – silenzioinsala.tumblr.com

 

Tutti i diritti riservati ©

Articoli correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.