info@valseriananews.it
Valseriana News > News > Cronaca > LOMBARDIA: CONSIGLIO REGIONALE SI APRE CON MOZIONE DI SFIDUCIA A MARONI
Cronaca

LOMBARDIA: CONSIGLIO REGIONALE SI APRE CON MOZIONE DI SFIDUCIA A MARONI

– MILANO – La seduta di Consiglio regionale, convocata dal Presidente Raffaele Cattaneo per martedì primo marzo alle ore 10, si aprirà con il dibattito sulla mozione di sfiducia al […]

– MILANO – La seduta di Consiglio regionale, convocata dal Presidente Raffaele Cattaneo per martedì primo marzo alle ore 10, si aprirà con il dibattito sulla mozione di sfiducia al Presidente Roberto Maroni, presentata e sottoscritta dai gruppi di minoranza Partito Democratico, Patto Civico e M5Stelle.

A seguire il Consiglio regionale sarà chiamato ad esprimersi, nel rispetto dell’art.82 del Regolamento generale, sull’adozione della procedura d’urgenza per l’esame del progetto di legge, di iniziativa del Presidente Maroni, che mira a introdurre nuove disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione.

La seduta proseguirà con lo svolgimento di interrogazioni e interpellanze, e con la trattazione di alcune mozioni sui seguenti temi: incremento dell’accessibilità alle strutture per la navigazione di linea (primo firmatario Luca Del Gobbo, NCD); richiesta per l’individuazione di un’area di crisi industriale complessa (Andrea Fiasconaro, M5Stelle); prezzo del latte vaccino (Fabio Rolfi, Lega Nord). Saranno infine abbinate in sede di discussione le due mozioni sul contratto di appalto della società che fornisce i servizi di portierato, reception e commessi al piano presso il Consiglio regionale, presentate rispettivamente dai capigruppo Enrico Brambilla (PD) e Claudio Pedrazzini (Forza Italia).

 

Foto repertorio

 

Tutti i diritti riservati ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente
"Maledetta", è il commento che in molti hanno ripetuto ieri...